IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, ecco il secondo volume “Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie”

L'iniziativa ha il patrocinio del Ministero della difesa e del Comune di Varazze

Più informazioni su

Varazze. Il “Comitato Promotore delle Celebrazioni del VII centenario della scoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012)” rende noto che è stato pubblicato il secondo volume dal titolo ”Lanzarotto Malocello, dall’Italia alle Canarie”, scritto da Alfonso Licata e Fernando Acitelli, edito dalla Lega Navale Italiana-Presidenza Nazionale ( Ente pubblico non economico preposto a servizi di pubblico interesse), con il patrocinio del Ministero della Difesa, del Comune di Varazze, dell’Istituto del Nastro Azzurro tra Combattenti Decorati al Valor Militare, dell’Associazione Italiana Marinai d’Italia, della Biblioteca Marucelliana di Firenze e della stessa Lega Navale Italiana.

Il libro, – che non sarà posto in commercio – può essere richiesto e ritirato gratuitamente, entro il limite delle copie disponibili, alla Presidenza del Comitato Promotore ( 00181 Roma,Via Camilla,7 –tel. 067803524 – Fax 067809169 –email: presidenza@comitatomalocello.it oppure info@comitatomalocello.it ) ed è riservato esclusivamente a studiosi, Istituzioni, Accademie, Scuole ed Università. L’opera si avvale, tra le altre, delle presentazioni istituzionali del Ministro della Difesa Roberta Pinotti e del Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti nonchè di numerose prefazioni di alto spessore culturale.

E’ anche prevista, a breve, la successiva traduzione e pubblicazione del libro in lingua spagnola a cura delle Istituzioni delle isole Canarie. Il volume fa seguito al precedente avente lo stesso titolo, edito dalla Commissione Italiana di Storia Militare dello Stato Maggiore della Difesa ( oggi Ufficio Storico dello SMD ) nell’anno 2012 , successivamente tradotto in lingua inglese e ristampato nel 2015 dall’Ufficio storico dello SMD e altresì tradotto e pubblicato in lingua spagnola nel 2017 dal Cabildo di Lanzarote (Governo Insulare).

L’opera è finalizzata alla più ampia diffusione, divulgazione e valorizzazione dell’eccezionale impresa del navigatore varazzino e sarà diffusa per via istituzionale nelle biblioteche pubbliche italiane ed estere, nelle Scuole, Accademie ed Università .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.