IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze piange la scomparsa di Maurizio Craviotto, dirigente dei cantieri Baglietto

Si è spento 53 anni dopo una lunga malattia

Lutto a Varazze per la scomparsa di Maurizio Craviotto, 53 anni, responsabile della divisione Refit di Baglietto. L’uomo si è spento all’età di 53 anni dopo una lunga malattia contro la quale ha lottato fino alla fine.

Nato a Varazze, sede storica del cantiere Baglietto, Maurizio Craviotto, dal 2005 in forza al cantiere, prima a Varazze poi a La Spezia, rappresentava la terza generazione ad aver lavorato per lo storico marchio del Gabbiano, dopo suo padre e suo nonno prima di lui.

“Baglietto piange un dipendente capace, esperto ed appassionato ma, soprattutto una persona unica, di grande generosità e carica umana” si legge in una nota dell’azienda nautica, che si unisce al dolore della famiglia per la scomparsa del suo dirigente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.