IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Under 15, il successo sulla Bio Sport non basta: Rari Nantes Savona fuori dalla finale

Sconfitti da Bogliasco e AN Brescia, i biancorossi si fermano nel girone di semifinale

Savona. Si è concluso poco fa, nella piscina Mompiano di Brescia, il girone 2 valevole per la semifinale del campionato Under 15.

La Carisa Rari Nantes Savona non è riuscita a qualificarsi per la finale in programma ad Ostia dal 9 al 12 agosto. I giovani biancorossi hanno perso ieri sera con il Bogliasco Bene per 8 a 5, e questa mattina hanno ceduto all’AN Brescia per 12 a 5, vincendo l’ultima partita in programma, oggi pomeriggio, contro la Bio Sport per 14 a 1.

Si qualificano, quindi, per la finale Bogliasco Bene e AN Brescia.

La formazione savonese, guidata dal direttore tecnico Claudio Mistrangelo, era composta da Edoardo Peri, Luca Zunino, Filippo Galleano, Paolo Giovanetti, Niccolò Di Murro, Andrea Urbinati, Nicola Taramasco, Fabio Recagno, Matteo Bragantini, Giovanni Maricone, Andrea Nuzzo, Nicolò Davini, Jason Valenza, Thomas Felline, Jason Brando, Tommaso Cora.

Di seguito i tabellini delle partite giocate dalla Rari Nantes Savona.

Bogliasco Bene – Carisa Rari Nantes Savona 8-5
(Parziali: 4-1, 2-1, 0-1, 2-2)
Bogliasco Bene: Gia. Paganello, Bini 2, Congiu, Dentoni, Cocchiere 1, Foppiano, Sciallero 2, Gio. Paganello, Bottaro 2, Mauceri 1, Canepa, Broggi Mazzetti, Costa, Marini. All. Sbolgi.
Carisa Rari Nantes Savona: Peri, Cora, Bragantini, Recagno, Davini, Zunino, Urbinati 2, N. Taramasco 1, Di Murro, Maricone, Nuzzo, Giovanetti 2, Valenza, Galleano, Felline. All. C. Mistrangelo.
Arbitro: L. Bianco. Giudice arbitro: Trovò.
Note. Superiorità numeriche: Bogliasco 3 su 8, Savona 0 su 5. Usciti per limite di falli: Maricone a 4’22″ dalla fine del quarto tempo.

Carisa Rari Nantes Savona – AN Brescia 5-12
(Parziali: 0-5, 1-3, 0-4, 4-0)
Carisa Rari Nantes Savona: Peri, Cora, Bragantini, Recagno 1, Davini, Zunino, Urbinati, N. Taramasco 3, Di Murro, Maricone, Nuzzo, Giovanetti 1, Valenza, Galleano, Felline. All. C. Mistrangelo.
AN Brescia: Gaviglio, Andreoletti, Girati 2, Aloia, Copeta, Balzarini 7, Maglione 1, Mazzola, Pea 1, Casanova 1, Prandelli, Rivetti, Santalucia, Bonera. All. Oliva.
Arbitro: Pavanetto. Giudice arbitro: Trovò.
Note. Superiorità numeriche: Savona 2 su 7 più 1 rigore fallito, Brescia 2 su 2 più 1 rigore realizzato. Usciti per limite di falli: Copeta a 1’15” dalla fine del quarto tempo.

Bio Sport – Carisa Rari Nantes Savona 1-14
(Parziali: 1-2, 0-3, 0-5, 0-4)
Bio Sport: Iacovazzo, Kraja, Cosenza, Piccinno, Savino, Valentini 1, Di Mola, Lorusso, Benedetto, Lembo, Arborea, Scarselletta, D’Angela, Faustino. All. Cito.
Carisa Rari Nantes Savona: Peri, Brando, Bragantini 1, Recagno 1, Davini, Zunino 1, Urbinati 1, N. Taramasco 2, Di Murro 2, Maricone, Nuzzo 1, Giovanetti 4, Valenza, Galleano, Felline 1. All. C. Mistrangelo.
Arbitro: Pavanetto. Giudice arbitro: Trovò.
Note. Superiorità numeriche: Bio Sport 0 su 3, Savona 3 su 4. Usciti per limite di falli: Kraja a 6’42” dalla fine del quarto tempo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.