IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Traffico e pattugliamenti anti-abusivi: raffica di controlli della polizia municipale di Loano foto

Intensa domenica di lavoro per gli operatori della pattuglia di “Sicurezza stradale” e “Sicurezza urbana”

Loano. Altra domenica di superlavoro per gli agenti della polizia municipale di Loano coordinati dall’assessore Enrica Rocca e dal comandante Gianluigi Soro. Gli agenti delle pattuglie di “Sicurezza stradale” e di “Sicurezza urbana” hanno effettuato interventi durante l’arco di tutta la giornata, al fine di garantire la sicurezza di residenti e turisti che, anche questo fine settimana, sono giunti numerosi a Loano.

Durante il pomeriggio, gli operatori della pattuglia di “Sicurezza stradale” hanno svolto nuovi controlli lungo le principali arterie viarie loanesi. Nel corso degli accertamenti, gli agenti hanno individuato due mezzi non in regola con la revisione periodica obbligatoria e altri tre mezzi privi di copertura assicurativa.

Ai conducenti sono state comminate sanzioni per 1.500 euro ed i veicoli sono stati sequestrati. Altri controlli simili sono stati effettuati nel corso di un servizio notturno straordinario. Anche in questo caso gli agenti hanno sorpreso tre conducenti a circolare su mezzi privi di revisione e un altro mezzo senza assicurazione. Oltre al sequestro amministrativo del loro veicolo, ai guidatori sono state elevate sanzioni per 2.750 euro.

Sempre nel corso della giornata di ieri, gli agenti della pattuglia “Sicurezza urbana” hanno effettuato un pattugliamento in borghese della passeggiata a mare nell’ambito del progetto “Estate sicura”. Durante il controllo gli uomini si sono imbattutti in un senegalese di 47 anni intento a vendere merce dai marchi
contraffatti. Dal suo “sacco” sono saltati fuori 21 tra t-shirt, borse da donna, scarpe, pantaloncini dei marchi più famosi (come Gucci, Fred Perry, Ralph Lauren, Moncler, Louis Vitton) tutti palesemente falsificati. Lo straniero è stato denunciato per detenzione e vendita di merce contraffatta. I capi sono stati
sequestrati.

Infine, è stata definitivamente riaperta alla circolazione via dei Prigliani, la strada che collega i comuni di Loano e Borghetto Santo Spirito in località Madonna degli Angeli. La strada era chiusa dall’aprile scorso a causa di un edificio pericolante. A seguito del completamento dei lavori di messa in sicurezza da parte della proprietà, l’ufficio tecnico comunale ha effettuato verifiche tecniche sulla staticità del manufatto e la stessa polizia municipale ha accertato la cessazione della situazione di pericolo: per questi motivi la strada è tornata ad essere completamente percorribile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.