IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie C, la probabile composizione dei gironi: ecco chi affronterà l’Albissola

Probabilmente saranno 54 le squadre partecipanti al campionato; i biancoazzurri dovrebbero essere inseriti nel raggruppamento A

Chiavari. Saranno, con ogni probabilità, 54 le squadre che disputeranno il campionato di Serie C nella stagione 2018/19. A renderlo noto è Gabriele Gravina, presidente della Lega Pro.

In Serie B pare destinato a saltare solamente il Cesena; il suo posto sarà preso dalla Robur Siena, mantenendo l’organico di 22 compagini. Ai nastri di partenza della Serie C ci saranno invece tre squadre in meno rispetto alla scorsa stagione, quando furono 57.

Nel calcio professionistico italiano rimarranno quindi 96 società, un dato che avvalora ulteriormente la presenza di Albissola e Virtus Entella, che completano la pattuglia ligure alle spalle di Genoa, Sampdoria (Serie A) e Spezia (Serie B).

Le rinunce di Bassano e Mestre, le esclusioni di Fidelis Andria e Lucchese, hanno liberato nel complesso cinque posti nella terza serie. Saranno occupati dalle ripescate Como, Prato, Cavese e dalle novità rappresentate dalle seconde squadre di due società di Serie A, ovvero Juventus B e Milan B.

Di seguito l’ipotetica composizione dei gironi, la cui definitiva strutturazione sarà ufficializzata entro fine luglio.

Girone A: AlbinoLeffe, Albissola, Alessandria, Como, Cuneo, FeralpiSalò, Giana Erminio, Juventus B, Gozzano, Monza, Novara, Pro Patria, Pordenone, Pro Vercelli, Renate, Südtirol, Triestina, Vicenza, Virtus Entella, Virtus Verona.

Girone B: Arezzo, Arzachena, Carrarese, Fano, Fermana, Gubbio, Milan B, Olbia, Pro Piacenza, Piacenza, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Ravenna, Reggiana, Rimini, Sambenedettese, Ternana, Vis Pesaro.

Girone C: Bisceglie, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Juve Stabia, Matera, Monopoli, Paganese, Potenza, Reggina, Rende, Rieti, Sicula Leonzio, Siracusa, Teramo, Trapani, Virtus Francavilla, Vibonese, Viterbese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.