IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona Cup 2018: quarti di finale da non perdere

Il torneo organizzato dal Centro provinciale Libertas si appresta a vivere le sfide decisive

Savona. Non finisce di stupire la seconda edizione della Savona Cup, torneo dedicato a Lelio Speranza, storico presidente del Coni provinciale di Savona.

Il Centro provinciale Libertas Savona è riuscito a proporre un torneo di calcio a 7 aperto a tesserati e non (location Lavagnola, presso il campo sportivo “Scaletti” di via Crispi) che ha preso il via sabato 30 giugno con ben 16 squadre iscritte e si prepara adesso a sfornare i quarti, un ghiotto appuntamento dell’estate calcistica savonese.

Il team vincente il torneo approderà alle finali nazionali Libertas, kermesse che ha permesso alla Liguria nel 2017 di conquistare due ori primeggiando sui “rivali” provenienti da tutta Italia. Il responsabile amministrativo Gabriele Siri, il responsabile della segreteria Niccolò Enrile coadiuvati dagli inseparabili Lanero e Conterno hanno permesso che tutto funzionasse al meglio ed ora presentano dei quarti di tutto rilievo.

Questa sera 10 giugno alle 21 si affronteranno Golden contro Deportivo La Carogna e alle 21,45 Celeste contro Autoplanet. Domani, mercoledì 11 giugno, alle 21 Centro Medico Olos (detentori della Coppa) contro Rossmare e alle 21,45 Aquile contro Los Galacticos (sfida che vedrà scendere in campo tanti giocatori noti).

Tutte le operazioni vengono accuratamente seguite dal comitato promotore presieduto da Roberto Pizzorno, presidente regionale Libertas e delegato provinciale Coni, che viene sostenuto in primis dal competente lavoro del ct Felicino Vaniglia, responsabile regionale Libertas calcio giovanile e amatoriale, che cura la parte tecnica e vigila sulla regolare applicazione e rispetto del regolamento. Ci sarà da divertirsi e pertanto non mancate!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.