IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mezzi pesanti ad Albisola, i comitati chiedono altri interventi: velox, controlli e limiti di velocità più bassi

Albisola Vivibile e Albisola Luceto Sostenibile hanno scritto al sindaco Orsi: "L'ordinanza non basta"

Albisola Superiore. L’ordinanza che limita il traffico pesante non basta. E’ questo in sintesi il pensiero emerso ieri sera durante la riunione dei cittadini di Albisola, tenutasi nel Salone degli Alpini in Corso Mazzini, ed organizzata dai Comitati “Albisola Vivibile e Albisola Luceto Sostenibile”.

Concetti che i comitati hanno espresso in una lettera inviata al sindaco Franco Orsi al quale hanno spiegato che “è emerso che l’ordinanza di limitazione del traffico pesante, da lei emessa, non è sufficiente a risolvere il problema dei traffico/inquinamento nella città”. I cittadini che hanno partecipato all’incontro, “in attesa di una risoluzione completa del problema, che garantisca una migliore vivibilità sul territorio”, hanno avanzato alcune proposte di azioni da intraprendere con urgenza.

“Aumentare le misure di sicurezza, abbassare il limite attuale di velocità da 50 a 30 Km/h (il limite attuale viene superato nelle ore notturne), evidenziare maggiormente i passaggi pedonali, maggiori controlli con telecamere (se non si vuole fermare i mezzi per comminare una multa, evitando ulteriori intoppi, si può rilevare la targa e inviare la multa a domicilio), postazioni autovelox” dicono dai comitati.

E ancora: “Ripristinare uscita/entrata diretta al casello autostradale evitando la rotatoria di Villa Gavotti (la rotatoria aumenta le code specialmente quando viene percorsa da qualche mezzo pesante costretto ad affrontarla a velocità ridottissima); controllo a campione dei mezzi pesanti effettuata dalla Polizia Locale (ore di guida, rispetto delle norme antinquinamento, ecc.). Pare che questo accada al casello autostradale di Savona e sia un ottimo deterrente per i conducenti ad uscire dall’autostrada usando i caselli non controllati; ripristinare il blocco estivo dei mezzi pesanti esistente anni fa” scrivono da “Albisola Vivibile e Albisola Luceto Sostenibile”.

“Le richieste di cui sopra non sono limitative, ben venga ogni altro accorgimento che aiuti a risolvere il problema” concludono i comitati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.