IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Info point ai Bagni Flora di Pietra Ligure: giovani studenti in prima linea per l’accoglienza turistica fotogallery

Saranno 24 gli studenti impegnati nel progetto di alternanza scuola-lavoro dell'Istituto Falcone di Loano

Pietra Ligure. Un progetto di alternanza scuola-lavoro innovativo, messo in campo dall’Istituto Falcone di Loano e che riguarda 24 studenti della 3 A della scuola superiore loanese: un info point turistico a 360 gradi in uno stabilimento balneare, precisamente ai Bagni Flora di Pietra Ligure, in gradi di offrire accoglienza e informazioni utili ai turisti e agli ospiti della spiaggia. Non solo manifestazioni, eventi, itinerari e promozione del territorio, ma anche assistenza e info utili per il soggiorno dei bagnanti, dal numero della guardia medica, al numero di un elettricista o idraulico e altro ancora.

info point bagni flora

La presentazione del progetto di alternanza scuola-lavoro è avvenuta questa mattina ai bagni Flora di Pietra Ligure: l’info point è già stato allestito e i ragazzi svolgeranno cinque ore di lavoro al giorno, con vari turni di presenza sulla spiaggia pietrese.

“Una esperienza importante per i ragazzi che hanno svolto oltre 15 ore di formazione per prepararsi al meglio a questo progetto – dice la preside Ivana Mandraccia -.  Gli studenti hanno studiato come promuovere e valorizzare il nostro territorio e le sue bellezze, inoltre, hanno realizzato il logo del progetto. Speriamo che questa iniziativa possa davvero fare scuola ed essere un progetto-pilota che potrà ripetersi in futuro”.

Il progetto è guardato con attenzione anche dagli albergatori, che stanno presentando una card turistica legata proprio all’ “experience” della vacanza e sicuramente una iniziativa del genere, di accoglienza a 360 gradi, può essere esempio per la complessiva politica turistica del territorio. “Ovviamente non vogliamo sostituirci a nessuno sul fronte dell’informazione turistica, in quanto si tratta di un momento formativo per i nostri ragazzi, che proveranno sul campo e direttamente il rapporto con la clientela della spiaggia e le esigenze quotidiane dei visitatori della riviera” aggiunge l’insegnante Carmela Sorbera, che ha curato il progetto.

“Siamo molto contente di partecipare a questo progetto, è impegnativo ma molto stimolante, anche perché potrebbe essere un mio impiego lavorativo futuro… Perchè no?” dicono le due studentesse presenti questa mattina all’info point. “Tra le richieste dei turisti cose di carattere medico o sanitario, ad esempio, e ancora domande su sentieri o altre attrazioni del territorio” concludono.

E oltre al cartello all’ingresso dei Bagni Flora che indica la presenza dello “speciale” info-point, all’interno dello stabilimento balneare pietrese è visibile una lavagnetta che tutti gli eventi e le manifestazione della giornata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.