IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incidente di Borghetto, il 18enne in coma farmacologico. La municipale cerca testimoni oculari fotogallery

La municipale borghettina chiede a quanti abbiano assistito all'incidente di recarsi al comando per fornire la propria testimonianza dei fatti

Pietra Ligure. E’ ancora ricoverato in coma farmacologico al Santa Corona di Pietra Ligure Marco Centino, il 18enne di Tovo San Giacomo che ieri pomeriggio è stato vittima di un terribile incidente stradale in via Leonardo Da Vinci a Borghetto Santo Spirito.

Secondo quanto riferito, le condizioni del giovane sono molto gravi, ma le condizioni cliniche complessive lasciano trasparire un cauto ottimismo. Per avere un quadro più completo occorrerà attendere le prossime ore.

Nel frattempo, la polizia municipale di Borghetto lancia un appello e chiede a quanti abbiano assistito all’incidente di recarsi al comando di piazza Italia per fornire la propria testimonianza dei fatti. La dinamica del sinistro è stata ricostruita nel dettaglio (anche grazie al racconto di un primo testimone) ma ogni possibile informazione aggiuntiva potrebbe rivelarsi utile per chiarire ulteriormente cosa sia successo nel primo pomeriggio di ieri all’incrocio tra via Milano e via Leonardo Da Vinci.

Secondo quanto accertato, Marco Centino stava percorrendo via Leonardo Da Vinci in sella ad una Honda Cbr 125. Oltrepassato il “ponte dei carabinieri”, il ragazzo ha notato un’auto immettersi da via Milano. Forse preoccupato da un possibile impatto, il ragazzo ha frenato bruscamente. A quel punto è stato sbalzato di sella ed è finito sotto all’auto che stava arrivando nella direzione opposta alla sua.

Marco Centino è stato tempestivamente soccorso dall’automedica Sierra 4 e da un’ambulanza della croce rossa di Loano che lo ha trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Santa Corona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.