IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gal Valli savonesi: pronti i primi bandi per creare i gruppi di cooperazione

Il via libera del Direttivo: progetti integrati “Outdoor” ed “Experience”

Savona. Il Gruppo di Azione locale (GAL) “Valli Savonesi” – un partenariato pubblico-privato che conta al proprio interno 51 Comuni dell’entroterra savonese, le rappresentanze dell’agricoltura, dell’artigianato e della cooperazione ed altri attori rappresentativi dell’economia rurale e agroturistica del savonese – ha avviato la fase di avvio degli investimenti sul territorio.

Il Consiglio direttivo dell’11 luglio, tenutosi presso la sede del capofila – il Centro di Sperimentazione e Assistenza Agricola (CeRSAA) della Camera di Commercio Riviere di Liguria – ha approvato i primi bandi della propria Strategia di Sviluppo Locale (SSL).

Nella riunione di ieri sono stati approvati i bandi per la formazione dei Gruppi di Cooperazione che governeranno 3 Progetti Integrati (“Nuovi modelli di distribuzione locale agro alimentare”; “Piante officinali” e “Birra”) tutti rivolti alle aziende delle filiere produttive provinciali.

Nel complesso, i tre progetti integrati prevederanno un investimento pubblico, su fondi del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020, pari a 1.218.700 euro. Queste risorse favoriranno investimenti privati per ulteriori 917.800 euro. Nella stessa riunione sono stati sviluppati il coordinamento tra gli enti locali interessati ai progetti integrati “Outdoor” ed “Experience” che stimoleranno investimenti pubblici e privati e avranno ricadute importanti per le imprese del turismo rurale.

“Inviamo questi bandi alla Regione Liguria, auspicando una rapida disamina e tutta la collaborazione possibile per renderne celere la pubblicazione e, quindi, l’avvio degli investimenti“ afferma il presidente del GAL Valli Savonesi Osvaldo Geddo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.