IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Forti temporali in arrivo: scatta l’allerta gialla nel savonese

L’allerta sarà in vigore dalle 3.00 alle 15.00 di domani, mercoledì 11 luglio

Più informazioni su

Liguria. La protezione civile regionale ha diffuso l’allerta meteo gialla per temporali emanata da Arpal, per i bacini piccoli e medi di tutte le zone di allertamento, compresa tutta la provincia di Savona. L’allerta sarà in vigore dalle 3.00 alle 15.00 di domani, mercoledì 11 luglio.

LA SITUAZIONE: mentre oggi avremo ancora instabilità soprattutto sul centro Ponente, con fenomeni nelle zone interne e possibili, locali sconfinamenti verso le coste, dalla notte la situazione meteo andrà peggiorando. Infatti, la formazione di un minimo di pressione orografico sul mar Ligure, con il richiamo di aria umida dai quadranti meridionali e il transito di un’anomalia in quota, provocherà un aumento dell’instabilità. I rovesci e i temporali , previsti già nel corso della notte, inizieranno da Levante, intensificandosi ed estendendosi verso Ovest interessando, a carattere sparso, tutta la regione. Da segnalare per domani anche un rinforzo dei venti da Nord-Nord Est in particolare sul Centro Ponente.

Ecco, dunque, l’avviso meteorologico emesso per la giornata di oggi e per le due successive con i fenomeni previsti:

OGGI, MARTEDÌ 10 LUGLIO: Dalle ore centrali aumento dell’instabilità con possibili temporali sui rilievi in locale sconfinamento lungo le coste. Bassa probabilità di temporali forti, specie su ABD, con possibili allagamenti localizzati. Possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d’aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti. La protezione civile ricorda di osservare le opportune norme di autoprotezione. Locali condizioni di disagio fisiologico per caldo nelle aree interne e poco ventilate.

DOMANI, MERCOLEDÌ’ 11 LUGLIO: La formazione di un minimo orografico sul Mar Ligure associato al passaggio di un’anomalia in quota determina sin dalle prime ore della notte un aumento dell’instabilità con possibili rovesci o temporali su tutte le aree. Alta probabilità di temporali forti o organizzati su ABCDE con precipitazioni di intensità forti su BC, moderate altrove, quantitativi elevati su C e significativi su B. Venti in circolazione ciclonica con rinforzi da Nord, Nord-Est su AB e possibili raffiche fino a 50-60 km/h, specie sui capi esposti.

DOPODOMANI, GIOVEDI’ 12 LUGLIO: Residua instabilità con possibili rovesci o temporali sparsi fino a moderati.

CHE COSA SONO I TEMPORALI FORTI O ORGANIZZATI – I temporali forti sono caratterizzati da precipitazione localmente intensa o molto intensa, tipicamente originata da sistemi convettivi di ridotta estensione spaziale (celle convettive) che si sviluppano in un arco di tempo limitato, spesso di durata inferiore all’ora. I temporali organizzati sono sistemi di celle convettive che formano strutture precipitative più estese o durature del tipico temporale. Tipicamente i temporali sono accompagnati da fulminazioni, talvolta possono essere associati a grandinate e isolate raffiche di vento, più raramente da trombe d’aria. Tali fenomeni possono determinare criticità idrologiche per temporali gialle sui bacini piccoli e medi.

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.