IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Controlli dei carabinieri forestali nei boschi della Valbormida, a Cosseria oltre 6000 euro di sanzioni foto

Durante i controlli vengono verificate eventuali irregolarità dei tagli eseguiti e della viabilità forestale realizzata

Valbormida. Terminata la stagione di taglio del bosco 2017-2018, il personale delle stazioni carabinieri forestale ha intensificato i controlli delle aree utilizzate, prestando particolare attenzione ai boschi di proprietà pubblica ed alle aree particolarmente rilevanti dal punto di vista naturalistico.

Durante i controlli vengono verificate eventuali irregolarità dei tagli eseguiti e della viabilità forestale realizzata, anche ai fini di prevenzione del dissesto idrogeologico.

I primi esiti dei controlli sono pervenuti dalla stazione carabinieri forestale di Cosseria, che ha contestato oltre 6000 euro di sanzioni per violazioni alla legge forestale, avendo accertato tagli mal eseguiti, mancato esbosco delle piante tagliate e realizzazione di viabilità in assenza delle dovute autorizzazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.