IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, i lavori per il depuratore bloccano via Pineo: “Cantiere in piena estate” foto

Disagi in piena stagione per alcuni operatori, il sindaco Romano: "Ce ne stiamo occupando, ma non dipende direttamente da noi"

Ceriale. Il sindaco Luigi Romano si sta interessando in prima persona della questione, dopo essere stato contattato da operatori turistici e ristoratori: per chi proviene da Albenga via Pineo risulta completamente bloccata per i lavori di collegamento del depuratore albenganese all’impianto di Borghetto Santo Spirito, con l’intervento in viale Che Guevara che sta avendo ripercussioni sulla zona cerialese al confine con il comune ingauno.

La realizzazione della nuova tubazione, in centro alla via albenganese che si congiunge con via Pineo, ha costretto alla chiusura della strada, con i lavori che si stanno prorogando.

“Il cantiere è anche stato fermo, ora siamo in piena estate e ci troviamo in difficoltà per l’accesso alla nostra zona: ci avevano detto che i lavori sarebbero finiti prima della stagione, invece… Ora sono ripresi e dicono che finiranno entro luglio, tuttavia dubitiamo e comunque sarebbe per noi un danno… Non sarebbe stato meglio fermarli?” si chiedono ancora gli operatori di via Pineo.

“Ci stiamo occupando della vicenda e del complessivo progetto di depurazione – afferma il sindaco Romano -. Ho preso contatti con il Comune di Albenga e l’impresa costruttrice per trovare una soluzione: hanno confermato la fine del cantiere nel giro di due settimane ma non vorrei che i tempi slittassero ancora fino  ai primi di agosto magari… Il senso unico alternato non è fattibile tecnicamente: fermare il cantiere in estate potrebbe essere una soluzione ragionevole”.

“Capisco il disagio di alcuni operatori della zona, ma ad ora il Comune di Ceriale ha le mani legate” conclude. Quanto alle lamentele anche per il degrado nella zona: “Anche su questo ci stiamo già attivando e ringraziamo per le segnalazioni, la zona è stata abbandonata negli ultimi anni e sarà nostro impegno intervenire” conclude il sindaco Romano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.