IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Celle Ligure, “pioggia” di lacrime nella seconda serata di “Pellicole”

“Rosso come il cielo”, vera storia di Mirko Mencacci, ha fatto commuovere il folto pubblico

Celle Ligure. Durante la seconda serata di “Pellicole” non ha piovuto ma sono cadute tante gocce. Erano le lacrime di commozione suscitate dalla proiezione del film “Rosso come il cielo” di Cristiano Bortone, tratto dalla vera storia di Mirko Mencacci, che ha registrato il tutto esaurito per quanto riguarda i 100 posti a sedere disponibili ma che ha visto anche un nutrito numero di spettatori assiepati all’esterno, nelle pose più improbabili, per cercare di arrivare a vedere lo schermo.

“’Con Rosso come il Cielo’ abbiamo voluto azzardare qualcosa in più in questa manifestazione che, fino ad oggi, è stata caratterizzata principalmente dal genere commedia, di un certo tipo sia chiaro – dice con il sorriso Marco Spotorno, tra gli organizzatori della manifestazione e uno dei selezionatori dei film – Il pubblico ha capito ed ha apprezzato. Alla fine tanti sono stati i ringraziamenti e da più parti ci è stato chiesto di fare di più, più serate, più film…e anche più argomenti”.

Tra gli spettatori anche qualche ex insegnante. “Mi ricordo benissimo quel periodo – dice Luisa – Mi ricordo quando i ragazzi con disabilità non potevano accedere alle scuole normali e quando abbiamo cominciato a fare l’inserimento. È stato un momento di crescita per la nostra società”.

Il prossimo appuntamento vedrà il ritorno alla commedia, un po’ più leggera ma non per questo superficiale, e il film che verrà proposto è “Questione di Tempo”, una commedia romantica inglese che mescola sentimenti, fantascienza e divertimento dal regista di “Love Actually”, nonché sceneggiatore di “Quattro matrimoni e un funerale”, Richard Curtis. Il luogo sarà sempre la Galleria Crocetta, sul lungomare di Celle Ligure, il giorno giovedì 26 luglio alle ore 21.30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.