IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borgio, si era opposto alla ristrutturazione di un edificio che occupava abusivamente: cittadino kossovaro in manette

L’uomo, arrestato dai carabinieri della stazione di Pietra Ligure, è stato condotto in carcere

Borgio Verezzi. Questo pomeriggio i carabinieri della stazione di Pietra Ligure, sono intervenuti nell’ex colonia dei vigili del fuoco a Borgio Verezzi, in via Nazario Sauro 9, dove hanno prelevato il  cittadino kosovaro Ekrem Kastrati, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, infatti, tre anni fa, proprio in quell’area (proprietà del Ministero dell’Interno) si era reso protagonista di una violenta lite contro una squadra dei vigili del fuoco di Savona, che doveva procedere ad una verifica preliminare all’inizio dei lavori di ristrutturazione dello stabile.

A sbarrargli la strada, barricandosi all’interno, i vigili del fuoco avevano trovato proprio Kastrati, pregiudicato e già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma presso la locale stazione carabinieri. Nell’occasione, l’uomo aveva inveito con toni aggressivi contro i pompieri, pretendendo addirittura di cacciarli da quella che a suo dire riteneva essere “casa sua”.

E Kastrati era stato, effettivamente, più volte arrestato dai carabinieri proprio per essersi introdotto, aver danneggiato ed occupato lo stabile.

Oggi i militari della stazione pietrese hanno fermato e condotto in carcere il kosovaro in esecuzione di un ordine di carcerazione per l’espiazione della pena di 5 mesi di reclusione relativi a quei fatti, accaduti nel 2015.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.