IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto, firmato il protocollo d’intesa tra Comune e City Angels

"I City Angels offriranno il loro aiuto in vari ambiti sociali, secondo le esigenze del territorio"

Borghetto Santo Spirito. Con la sottoscrizione del protocollo d’intesa, per lo svolgimento di servizi di volontariato nell’ambito sociale, della sicurezza e del controllo del territorio, diventa effettiva la collaborazione e del servizio dell’associazione nazionale City Angels Italia con il Comune di Borghetto Santo Spirito.

E’ stato in prima persona il sindaco Giancarlo Canepa, dopo l’approvazione da parte della giunta comunale, a sottoscrivere, presso il suo ufficio in municipio, il documento con il coordinatore locale dell’associazione, Ermanno Badino, appositamente delegato dal fondatore e presidente Mario Furlan.

Anche Borghetto Santo Spirito, dunque, può ora usufruire della collaborazione dei City Angels, una delle realtà che collaborano in maniera efficace e costruttiva con le istituzioni cittadine Borghettine. I componenti dell’associazione sono “volontari di strada di emergenza, che si occupano di solidarietà e di sicurezza” e, nel concreto, aiutano i più deboli: senza fissa dimora, vittime del disagio e della violenza in genere, persone e animali in difficoltà, fornendo aiuti concreti nonché sostegno umano e psicologico attraverso la propria presenza e vicinanza. Con la propria divisa caratterizzata dal basco blu (simbolo delle forze di pace dell’Onu) e giubba rossa, i City Angels si propongono di essere un punto di riferimento sicuro per tutti i cittadini e un deterrente visivo per i malintenzionati. Una squadra inizierà da subito una regolare e costante attività sul territorio.

City Angels Borghetto

L’associazione bazionale City Angels Italia è nata nel 1994 a Milano e si configura come associazione di volontariato iscritta nell’apposito registro. I City Angels s’impegnano nei confronti della comunità di Borghetto Santo Spirito a svolgere la propria attività in stretta collaborazione e in costante contatto con l’amministrazione comunale ed i dipendenti servizi preposti, nonché in raccordo con le altre associazioni operanti sul territorio cittadino. Tutte le attività svolte sono prive di qualsiasi obbligo di corrispettivo in capo all’amministrazione comunale di Borghetto Santo Spirito.

City Angels Borghetto

“Da Milano ad Borghetto: il progetto City Angels sembra pronto a partire – spiegano dal Comune di Borghetto – Ci saranno volontari pronti a scendere in strada per aiutare, sorvegliare, impegnarsi insomma a migliorare le cose. I City Angels offriranno il loro aiuto in vari ambiti sociali, secondo le esigenze del territorio. Saranno impegnati sul territorio in stretta collaborazione e sinergia con le forze dell’ordine, polizia municipale, servizi sociali, istituzioni e associazioni di volontariato”.

“Ringrazio i City Angels per la disponibilità che ci hanno manifestato – afferma il sindaco di Borghetto Santo Spirito, Giancarlo Canepa, che aggiunge – Nell’ambito di un progetto che riteniamo più ampio, nel corso dell’estate, l’associazione si è resa disponibile ad effettuare altresì i servizi di supporto per ottemperare alle misure di safety e di security obbligatorie durante l’effettuazione delle manifestazioni pubbliche e turistiche”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.