IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I bambini della diabetologia del Gaslini ospiti della Lega Navale di Spotorno foto

L’attività fisica rappresenta un cardine del buon controllo del diabete

Spotorno. Venticinque bambini dell’Associazione Diabete Giovanile, legata al reparto di diabetologia dell’ospedale Gaslini di Genova saranno ospiti della Lega Navale di Spotorno da domenica 1 luglio fino al prossimo sabato 25.

I bambini, di età compresa tra 5 e 10 anni, affetti da diabete di tipo 1, sono accompagnati dal medico responsabile Nicola Minuto, dall’infermiera Clara Rebora, dalla psicologa Alice Parodi, da dietisti, specialisti in scienze motorie e da 4 tutor, ragazzi maggiorenni che fanno parte dell’associazione, fondamentali come modelli educativi nella gestione della condizione. Il diabete di tipo 1 infatti che necessita di un controllo costante della glicemia, associato a più iniezioni al giorno di insulina.

“Andare per mare a vela – sottolinea Alice Parodi – è una metafora efficace per accompagnare i ragazzi ad essere sempre più consapevoli e responsabili nella gestione della propria condizione”.

L’attività fisica, peraltro, rappresenta un cardine del buon controllo del diabete stesso e tale iniziativa, quindi, come altre organizzate dal binomio Adg-Gaslini, si propone di promuovere lo sport in qualsiasi forma.

La settimana prevede corsi di nuoto, vela, pesca, escursioni e giochi, curati dai volontari della Lega Navale e ha lo scopo di favorire in ogni bambino una sempre maggiore autonomia nella gestione della terapia, di generar un legame positivo con lo staff dell’associazione e del reparto, di dare vita al confronto tra coetanei, per stimolarli all’accettazione attiva della propria condizione. I bambini infatti alloggeranno con lo staff che li ha in cura presso la casa per ferie “la Conchiglia”.

Sabato pomeriggio, alla presenza dei genitori, gli istruttori della Lega Navale, premieranno i bambini e nel contempo lo staff mostrerà un video con le immagini più significative di questa esperienza che, ne siamo certi, rimarrà scolpita nel ricordo dei piccoli, ma anche dei grandi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.