IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alla vista dei carabinieri cambia strada e si tradisce: su di lui pendeva un ordine di arresto

Aveva messo a segno un furto a Genova nel 2015, ora rimarrà in carcere almeno tre mesi

Più informazioni su

Albisola Superiore. Nella nottata appena trascorsa i carabinieri della Stazione di Albisola, durante un servizio di prevenzione furti, hanno fermato per un controllo un cittadino rumeno, I.I.D., 32 anni, che alla vista della macchina dei carabinieri aveva cambiato strada.

Prontamente i militari hanno provveduto a fermarlo e, nel corso controllo di polizia, hanno scoperto che sul conto del cittadino rumeno pendeva un ordine di arresto per un furto commesso a Genova nel 2015.

A quel punto sono scattate le manette e i carabinieri hanno provveduto, dopo le formalità di rito in caserma, a portarlo nel carcere di Genova, dove dovrà rimanere per almeno tre mesi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.