IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, si tuffa in mare dopo una nottata in discoteca e scompare: trovato e salvato dalla Guardia Costiera

L’episodio è avvenuto all’alba nello specchio acqueo antistante la discoteca Essaouira

Albenga. Una “bravata” consumata sul litorale di Albenga dopo una nottata in discoteca ha rischiato di trasformarsi in tragedia, fortunatamente sventata dagli uomini della Guardia Costiera.

L’episodio è avvenuto questa mattina. Alle prime luci dell’alba presso la sala operativa della Capitaneria di porto di Savona – Guardia Costiera è giunta una segnalazione da parte del numero unico europeo 112 , relativa alla presunta scomparsa di una persona nelle acque antistanti la discoteca “Essaouira club” di Albenga, nel tratto di mare compreso tra la costa e l’isola Gallinara.

Dinamica simile e stesso luogo dove, lo scorso Capodanno, perse la vita una giovane ragazza piemontese. Una sorta di terribile “deja vu”.

In questo caso, un conoscente della persona scomparsa ha raccontato al 112 di “aver visto l’amico gettarsi in mare e di aver dato l’allarme dopo aver notato il suo allontanamento dalla costa, ormai da circa 15 minuti”.

La Sala Operativa della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Savona ha disposto quindi l’intervento della motovedetta CP 882 dislocata ad Imperia. Ha richiesto, inoltre, l’impiego del battello pneumatico dei vigili del fuoco del distaccamento portuale di Savona .

Giunto sul posto, il personale imbarcato sul la motovedetta della Guardia Costiera ha intercettato la persona in difficoltà,, prestando il necessario soccorso e procedendo al suo recupero. La motovedetta, quindi, si è diretta verso il porto di Alassio, dove ad attendere il giovane c’era un’ambulanza del 118, pronta ad offrire la necessaria assistenza sanitaria al ragazzo.

Giunti nei pressi della banchina, lo sbarco è avvenuto in sicurezza in coordinamento con il personale a terra del locale Ufficio Circondari ale Marittimo di Loano – Albenga e della locale stazione dei carabinieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.