IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, mozione delle minoranze per perimetrare la sede dell’Istituto di Studi Liguri

Da discutere in commissione consiliare

Albenga. Palazzo Peloso Cepolla e alcune “problematiche irrisolte” che lo riguardano l’oggetto di una mozione che i consiglieri di minoranza di Albenga Eraldo Ciangherotti, Massimiliano Nucera e Cristina Porro vorrebbero discutere in una riunione della seconda commissione consiliare appositamente convocata. La richiesta è stata invita al sindaco Giorgio Cangiano, al segretario generale Anna Nerelli e al presidente della stessa commissione.

Gli esponenti delle minoranze vorrebbero discutere in particolare la “interpretazione della clausola testamentaria ‘… e dare ivi decorosa sede alla Sezione Ingauna dell’Istituto di Studi Liguri…’ al fine di perimetrare, all’interno del Palazzo, gli spazi a tal fine destinati e distinguerli da quelli ad utilizzo pubblico (museo)”. E anche la “interpretazione della clausola testamentari ‘… alla Biblioteca ed all’Archivio della stessa… ‘ al fine di stabilire la loro riferibilità all’Istituto o al Comune di Albenga”.

L’obiettivo della mozione è “trovare una bonaria soluzione della vertenza di concerto con l’Istituto Internazionale di Studi Liguri, magari anche con il supporto di un parere pro veritate di un legale esperto della materia, se necessario, e ciò per scongiurare il ricorso al giudice ordinario per una interpretazione autentica del testamento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.