IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, all’ufficio anagrafe ora c’è il pos per i pagamenti: Forza Italia esulta

Perrone: "Dopo le mie tante lamentele e proteste, il Sindaco Cangiano l'ha fatta installare"

Albenga. “Evviva, anche questa volta ce l’abbiamo fatta. Finalmente, dopo le mie tante lamentele e proteste, il Sindaco Cangiano ha fatto installare all’Ufficio anagrafe di Albenga il Pos, lo strumento che consente al cittadino di effettuare pagamenti con carte di credito attraverso chip e banda magnetica. L’utente, da oggi, quando si reca allo sportello comunale per rinnovare la carta di identità, pagherà con carta di credito, direttamente all’impiegato, il corrispettivo per il rilascio della Cie oltre ai diritti fissi e di segreteria, e così non dovrà più perdere tempo per andare in tesoreria Carige, ad effettuare il versamento e poi tornare nell’ufficio a consegnare la ricevuta”. A festeggiare il traguardo è la minoranza consiliare del gruppo di Forza Italia Albenga.

“Siamo riusciti dai banchi della minoranza ad informatizzare l’Ufficio anagrafe. Sì, perchè prima abbiamo combattuto per l’introduzione, ad Albenga, della Carta di identità elettronica, poi abbiamo ottenuto in Consiglio comunale la possibilità, finalmente, di dichiarare la volontà di donare gli organi presso l’Ufficio anagrafe. Infine, oggi festeggiamo questa novità del Pos che, nell’era dell’informatizzazione prevista dalla legge, ci pareva tanto elementare, quanto l’uso della carta igienica nei bagni” spiega Ginetta Perrone.

“Abbiamo dovuto lavorare di fioretto per convincere il Sindaco a cedere di orgoglio alla nostra proposta del Pos avanzata per il bene dei cittadini. Oggi il Pos c’è! Ci siamo resti conto che in casa Partito democratico, non fa più presa neppure il motto di Che Guevara ‘Chi combatte rischia di perdere. Chi non combatte ha già perso’. Ogni volta che Forza Italia combatte senza fermarsi contro la burocrazia di questa Amministrazione per il bene della città, vince sempre” conclude Perrone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ubiroll52

    belan che notizia!!!Siamo nel 2018