IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via una nutrita serie di corsi estivi all’istituto Federico Patetta di Cairo Montenotte

La dirigente scolastica Buscaglia: “Le nostre attività non si fermano e proseguono anche in estate”

Cairo Montenotte. All’istituto Federico Patetta di Cairo Montenotte corsi di recupero disciplinare e metodologico e di consolidamento, condotti a partire dal termine delle attività didattiche per gli studenti del primo biennio hanno visto la partecipazione di un buon numero di allievi. L’attività è stata condotta dai docenti dell’istituto in collaborazione con i volontari della Onlus “Raggio di sole”, ed i partecipanti hanno potuto associare alle diverse attività formative anche “Nuoto anch’io”, un modulo mattutino di nuoto comprensivo anche del pranzo presso la piscina comunale.

Nella seconda e nella terza settimana di luglio è inoltre partito un secondo corso estivo di 30 ore, “Desidero Semplicemente Apprendere” dedicato agli studenti che vogliono consolidare il metodo di studio che ha visto impegnati una quindicina di studenti affiancati dai tutor dell’Istituto e la dottoressa Benedetta Contu in qualità di esperta esterna.

I corsi, finanziati dal Progetto Operativo Nazionale  – Fondo Sociale Europeo, hanno finora impegnato le strutture e il personale della scuola cairese per un totale di 120 ore di attività.

Si è inoltre appena concluso “Sport Territorio Confini”, il Campus residenziale organizzato dall’Istituto cairese in collaborazione con “Accademia di Benesserologia – La medicina che integra”, “L’albero del Tao” e “Teatro Cantiere”. Per una settimana 20 studentesse e studenti del primo triennio del “Patetta” scelti fondamentalmente in base al merito, sono stati ospiti del Rifugio-Vivaio forestale di Pian dei Corsi dove, con la guida di insegnanti, educatori ed istruttori, hanno potuto socializzare in un contesto naturale sperimentando le più varie attività ludico motorie innovative e non convenzionali: – dal free ride all’orientering, dal laboratorio di teatro alla canoa, dalla ricerca di piante spontanee commestibili allo yoga e così via. Una full immersion completamente gratuita, finanziata attraverso il fondo ministeriale Monitor 440.

“Le attività dell’Istituto Patetta – è il commento della dirigente scolastica Monica Buscaglia – proseguono anche in estate; il nostro intento è quello di offrire agli studenti opportunità di crescita personale, di consolidamento e potenziamento delle conoscenze disciplinari e delle competenze sociali, offrendo opportunità educative anche nei periodi di sospensione delle attività didattiche. Si tratta di un pesante impegno progettuale e organizzativo che è stato possibile grazie all’impegno di docenti appassionati e dei soggetti del territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.