IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toirano, il centro storico balla grazie al concorso “Joy Dance”

Appuntamento in piazza della Libertà a partire dalle ore 18

Più informazioni su

Toirano. Domani nel centro storico di Toirano sbarcherà quest’anno il concorso di danza “Joy Dance”, rivolto a danzatori e danzatrici non professionisti/e, italiani e stranieri, a partire dai 4 anni.
 L’evento è reso possibile da una collaborazione tra la A.S.D. Edelweiss e la A.S.D. Toirano e con il Patrocinio del Comune di Toirano, e si terrà in Piazza della Libertà a partire dalle ore 18.

Nel concorso sono previste le categorie Mini (dai 4 ai 7 anni), Baby (dai 8 ai 10 anni), Under (dai 11 ai 13), Junior (dai 14 ai 16 anni) e Senior (dai 17 in poi). Le discipline ammesse saranno danza classica (repertorio, classico, neo-classica), moderna (modern-jazz, musical), contemporanea, carattere (danza del ventre, flamenco, danza africana, ecc) e di composizione coreografica, divise nelle sezioni: solisti, passo a due, gruppi (tranne danza carattere e composizione coreografica). Il concorso è aperto al pubblico, fino ad esaurimento dei posti a sedere, e il costo del biglietto sarà di 10 euro.

“L’associazione sportiva dilettantistica Edelweiss nasce nel 2006 con lo scopo di divulgare l’arte della danza, da un idea di Nadejda Nekrasova, coreografa laureata all’università dell’arte e cultura di Mosca e ballerina diplomata al Liceo Coreutico di Mosca. A.S.D. Edelweiss organizza corsi di Danza Classica, Moderna, Modern Jazz, Contemporanea, Danza Musical, Danza di Carattere con l’insegnante Nadejda Nekasova e con la collaborazione di docenti qualificati e diplomati. Lo scopo dell’associazione è quello di avvicinare i bambini alla danza e far conoscere la cultura mondiale della danza. L’associazione organizza eventi legati alla danza con l’intento di offrire gli appassionati la possibilità di confrontarsi e di fare esperienza. Per questo motivo nell’aprile 2007, in occasione della giornata mondiale della danza, è stata organizzata la prima edizione del Festival della danza “Promenade”, oggi alla sua decima edizione. Sempre seguendo le stesse motivazioni, negli anni sono nati anche altri eventi legati alla danza: tra i quali Joy Dance in Loano” spiegano gli organizzatori dell’evento.

“Infine l’associazione organizza il progetto di danza internazionale ‘Childred Ballet in Theatre’ in collaborazione con il Teatro Scuola di Danza Kuramshin di San Pietroburgo e di numerose scuole italiane. Attraverso questo progetto gli allievi delle scuole di danza dilettantistiche partecipano all’allestimento di uno spettacolo di danza insieme a professionisti. Il progetto, nato nel 2014, è stato ripetuto nel 2016 con “Lo Schiaccianoci” realizzato con la collaborazione di solisti dell’Accademia Ucraina di Balletto – Milano (accademia professionale), nel 2017 con ‘La Bella Addormentata’ e nel 2018 con ‘Don Chisciotte'” aggiungono dall’associazione.

Il Presidente della A.S.D. Toirano, Dott. Luciano Riolfo, si dice entusiasta di questa collaborazione con la A.S.D. Edelweiss: “La A.S.D. Toirano è felice di accogliere e supportare questo evento: la danza è stata una disciplina che abbiamo avuto in passato e chissà che non possa tornare all’interno degli impianti sportivi toiranesi, in un futuro non troppo lontano”.

“E’ un evento prestigioso e di alto livello che porta lustro a Toirano. Siamo lieti di questa collaborazione tra A.S.D. Edelweiss e A.S.D. Toirano e auguriamo risultati e traguardi sempre più alti, mettendoci a disposizione per una lunga e duratura collaborazione. Ringraziamo l’instancabile A.S.D. Toirano che nn solo durante tutto l anno sportivo con i suoi volontari offre diverse discipline alla comunità Toiranese, ottenendo risultati agonistici importanti, ma è anche attiva a livello scolastico e nel periodo estivo è presente negli eventi di rilievo locale andando in ausilio alle altre associazioni ed organizzando eventi di spessore come quello di sabato sera. Un associazione di puro volontariato viva e attiva a 360 gradi nel tessuto sociale del nostro paese. Ringraziamo il Comune di Borghetto per il supporto tecnico e per aver messo a disposizione il palco” conclude il vicesindaco De Fezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.