IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le associazioni di IVG.it - ARCI Savona

Informazione Pubblicitaria

Stasera al NuovoFilmStudio di Savona: “The immigrant” con musiche dal vivo di Aonzo e La Barbera

Più informazioni su

In occasione del mese del rifugiato Nuovofilmstudio, Caritas Diocesana Savona-Noli, Comunità Servizi, cooperativa sociale Progetto Città, Arci Savona, Arcimedia e la SMS Cantagalletto presentano:
giovedì 28 giugno – ingresso libero
The immigrant , di Charlie Chaplin – USA 1917
musicato dal vivo da Carlo Aonzo e John T. La Barbera

“The immigrant” è una commedia romantica basata sull’esperienza di emigrante vissuta dallo stesso Chaplin in viaggio verso l’America, che fonde gli elementi tipici della “commedia fisica” alle problematiche sociali che gli emigranti devono fronteggiare una volta approdati e immersi nella nuova cultura. L’estro umoristico di Chaplin riesce a far sorridere con le sue gag geniali ambientate durante la traversata atlantica, introducendo elementi romantici nella storia senza togliere spazio alla riflessione sull’esperienza traumatica che milioni di persone dovettero affrontare.

La colonna sonora, realizzata dal compositore americano John T. La Barbera, scritta per mandolino e chitarra ed eseguita dal vivo da Carlo Aonzo e lo stesso La Barbera, crea un’atmosfera intima con riferimenti umoristici “slapstick” in stile Ragtime, con temi melodici che caratterizzano i singoli personaggi seguendo un leitmotiv che si sviluppa nel corso del film.

A corredo del film, la conferenza “Echi di Mulberry Street” esamina il vasto repertorio musicale creato e pubblicato a New York nei primi anni del ‘900 che ha contribuito alla diffusione e al successo della musica italiana in America. Con il crescente flusso migratorio che precede la Prima Guerra Mondiale e la conseguente necessità di preservare l’eredità musicale del paese d’origine, si vengono infatti a creare nuove opportunità commerciali legate alla pratica musicale e nel cuore di Little Italy fioriscono le attività di compositori, esecutori, editori e case discografiche grazie alle quali la musica italiana è fruibile con continuità e distribuita attraverso gli Stati Uniti e nella stessa Italia. Durante la conferenza verranno realizzati dal vivo con mandolino e chitarra alcuni esempi musicali e sarà possibile visionare alcune pubblicazioni originali.

John T. La Barbera, newyorkese, professore di musica presso prestigiose università americane, è noto per le sue ricerche nell’ambito della musica popolare italiana e lo sviluppo della musica italo-americana in Nord-America. Tiene regolarmente conferenze di divulgazione e approfondimento e la sua esperienza musicale include i ruoli di produttore, compositore, polistrumentista e concertista in diversi generi musicali.

Carlo Aonzo, savonese, apprende l’arte e la passione per il mandolino dal padre Giuseppe (Pino). Concertista di fama internazionale, è direttore dell’Accademia Internazionale Italiana di Mandolino, dirige l’Orchestra a Pizzico dell’Accademia e si esibisce in tutto il mondo come solista. Divulgatore della cultura mandolinistica italiana, tiene workshop e laboratori mandolinistici in Italia, Francia, Svizzera, Germania, Giappone, Stati Uniti. È stato nominato recentemente direttore dell’edizione 2019 del Festival della Federazione Mandolinistica dell’Australasia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.