IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spettacoli, happy hour, feste e concerti: un frizzante weekend di eventi in provincia

"Dixcorrendo" a Bergeggi con Claudio Bisio e il nuovo "Happy Hour" a Loano

Provincia. “Ormai è estate!”. Si sente dire sempre di più questa frase in questo periodo, com’è naturale che sia, e in effetti è vero: il tempo è sereno, le giornate sono lunghe… e gli eventi sono sempre più numerosi. Soprattutto ora a cavallo tra giugno e luglio, in cui dominano l’intrattenimento, come l'”incontro ravvicinato” con Claudio Bisio a Bergeggi e il nuovo “Happy Hour” di Loano, e le manifestazioni, come la Festa della Madonna della Visitazione, sempre a Loano, e la sagra dell’Albicocca di Valleggia.

Non si fanno mancare neppure gli spettacoli e i concerti, come quello dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo e il live della band Progetto Festival proprio con i successi della kermesse canora della Città dei Fiori.

E come sempre, in questo fine settimana vi accompagna la nostra sezione IVG Life per tenervi informati e aggiornati su tutti gli appuntamenti in provincia di Savona.

Generico 2018

Albenga. Ritorna la Festa Marinai vs Pirati, la festa di inizio estate per residenti e turisti che potranno trascorrere tre serate all’insegna del divertimento tra musica, il concorso Miss Pin Up e buona cucina grazie al Comune e ai partner dell’evento: l’associazione I Belli Fulminati nel Bosco, il quartiere San Siro del Palio Storico e il negozio Targhet.

Si parte venerdì 29 giugno alle ore 19 con l’apertura delle cambuse con specialità gastronomiche in piazza Guglielmo Marconi e davanti al Villino XXV Aprile. Presso il Bside un apericena dj mentre alle ore 20 presso i Bagni Gallinara duo acustico e al Caprice musica con dj. Alle ore 21 concerto del Gruppo 51, sempre in piazza Marconi.

Sabato 30 giugno dalle ore 16 appuntamento con la bellezza con le prove delle partecipanti a Miss Pin Up e il Corteo con Vespe e Fiat 500 per le vie della città fino al centro storico. Alle ore 19 aperture cambuse e alle ore 20 presso i Bagni Gallinara musica con il karaoke. Alle ore 21 in piazza Marconi andrà in scena l’attesa elezione di Miss Pin Up mentre alle ore 22:30 davanti il Caprice cover Ligabue con gli Oro Nero.

Domenica 1 luglio dalle ore 19 mercatino di hobbisti e artigianato dell’associazione Artigianalmente e apertura cambuse con specialità gastronomiche in piazza Marconi mentre al Bside appuntamento con la musica con apericena e dj. Alle ore 20 presso i Bagni Gallinara dj, verso le ore 21:30 in piazza Marconi dj set e dalle ore 22 davanti i Caprice dj set.

Un momento molto atteso sarà il corteo storico in cui sarà presentato al pubblico per la prima volta il nuovo Palio, lo stendardo realizzato dal professor Umberto Padovani, che sarà benedetto alle ore 20 durante la Messa presieduta dal vescovo Guglielmo Borghetti in Seminario. Al termine, verso le ore 21, il corteo si snoderà dalla zona mare per giungere al Santuario di Pontelungo.

Come intermezzo nel tragitto per il Santuario, verso le ore 21:45 in piazza san Michele, davanti alla Cattedrale, avrà luogo l’investitura dei Capitani. Al termine il corteo riprenderà attraversando il centro storico e da Porta Molino arriverà in viale Pontelungo, dove verso le ore 22:10 nel piazzale del Santuario Nostra Signora di Pontelungo saranno consegnate ai partecipanti le pergamene.

Festa Marinai vs Pirati

Claudio Bisio

Bergeggi. La vera novità è che non è una novità. “Dixcorrendo – Incontri ravvicinati con gente di talento” ritorna e questo è già un successo: una felice conferma dopo la fortunata prima edizione e con l’ambizione di restare un appuntamento annuale fisso dell’estate, nell’ambito delle manifestazioni organizzate dal Comune in collaborazione con la Pro Loco.

Sabato 30 giugno alle ore 21:30 nella deliziosa cornice di piazza XX Settembre prende vita quindi un talk show eccezionale: Gioele Dix, nella duplice veste di padrone di casa e complice, invita il talentuoso Claudio Bisio per un’intervista confidenziale in una serata unica e irripetibile, un po’ talk e molto show.

Bisio racconterà episodi e aneddoti della sua carriera, duettando con l’anfitrione in un gioco divertito e soprattutto divertente. All’insegna del “tutto fa spettacolo” gli esordi, i successi, i flop ma anche le passioni nascoste, i rimpianti e i sogni nel cassetto diventano occasione per due ore filate di divertimento.

Lella Costa e Raul Cremona sono i prossimi ospiti di questa seconda edizione, che promette di essere particolarmente vivace e scoppiettante. Tre appuntamenti, dunque, da non perdere per conoscere da vicino personaggi che, pur nelle loro diversità, fanno parte di una comunità, quella dei comici, fatta di coraggiosi guerrieri con la sola arma della risata.

“Dixcorrendo 2018” – Gioele Dix incontra Claudio Bisio

Compagnia Teatrale I belli che andêti Borgio Verezzi

Giustenice. Sabato 30 giugno alle ore 21:15 in piazza san Michele la Compagnia Teatrale I belli che andêti di Borgio Verezzi mette in scena una spassosa commedia dal titolo “U giurnu da tremarella”.

In una città di provincia una famiglia benestante è scossa dalla notizia che la figlia ha intenzione di sposare un avvocato libertino, preferendolo al figlio ingenuo dell’amica della madre. Tutto ciò, condito con il rischio della rivelazione di una scappatella di vent’anni prima, porterà con un ritmo turbinante e incalzante ad una serie di equivoci che culmineranno nel giorno della “tremarella”.

Commedia “U giurnu da tremarella”

yacht club marina di loano

Loano. Saranno Rudy Mas DJ, Gabry Sax e il percussionista Piergiorgio Marchesini i protagonisti musicali dell’“Happy Hour sul Mare”, l’apericena dello Yacht Club Marina di Loano che unisce un ambiente elegante e raffinato con una meravigliosa vista sul mare e specialità uniche create da chef pluristellati. Venerdì 29 giugno dalle ore 19 in terrazza si potranno gustare i deliziosi piatti preparati dallo chef Florjan Zaja e dalla sua brigata utilizzando prodotti freschissimi e a “chilometro zero”.

Rudy Mas, Gabry Sax e Piergiorgio Marchesini fonderanno insieme la modernità del mixer con i ritmi trascinanti dei tamburi e le sonorità potenti del sassofono, creando un’incredibile combinazione di generi e stili.

Gli “Happy Hour sul Mare” trovano spazio sulla terrazza di ponente, sulla quale è stato realizzato un nuovo e più ampio chiringuito che, per tutta l’estate, sarà il punto di riferimento degli eventi che animeranno lo Yacht Club. L’evento si tiene regolarmente tutti i venerdì con ospiti ogni volta diversi per un’esperienza di divertimento sempre nuova e coinvolgente.

“Happy Hour sul Mare” con Rudy Mas DJ, Gabry Sax e Piergiorgio Marchesini

Loano 2 luglio Madonna della Visitazione

Loano. Sarà preceduta da eventi e manifestazioni la tradizionale processione della Madonna della Visitazione del 2 luglio, organizzata dalla Confraternita delle Cappe Turchine con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Loano.

Sabato 30 giugno alle ore 21:30 i chiostri dell’ex Convento Sant’Agostino ospiteranno il concerto dell’Associazione Musicale Santa Maria Immacolata. Il corpo bandistico loanese, diretto dal maestro Davide Nari, spazierà tra brani originali per banda, musica leggera, trascrizioni di classici ed eseguirà musiche di P. I. Tchaikovsky, G. Rossini, J. Texidor, M. Jackson, L. Bernstein, E. Elgar, M. Sweeney.

Domenica 1 luglio si terrà lo spettacolo degli Sbandieratori di Fossano. Lo storico gruppo composto da circa 60 elementi tra sbandieratori e musici porteranno nelle piazze e nelle vie l’antica arte del gioco della bandiera. L’esibizione più spettacolare si svolgerà in piazza Italia alle ore 21, dopo che il corteo, partito da piazza Mazzini, avrà percorso corso Roma, piazza Rocca e via Doria. Il gruppo si esibirà con coreografie e intervalli di movenze scandite dal ritmare del gruppo di musici, composto da tamburini e suonatori di chiarina, che accompagnerà ogni parte dei vari esercizi sottolineando le varie fasi.

Le due serate musicali e lo spettacolo degli Sbandieratori di Fossano si inseriscono nell’ambito di “Aspettando il 2 Luglio”, le iniziative organizzate con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo e alla Cultura per celebrare la Festa della Madonna della Visitazione.

La ricorrenza è chiamata anche la “Festa del Mare” perché in questa occasione il gruppo scultoreo che rappresenta la Madonna della Visitazione, portata in spalla dalla Confraternita delle Cappe Turchine, compie una sosta per offrire un omaggio speciale al mare. In processione sfileranno le confraternite liguri con i loro crocifissi, caratterizzati da suntuosi addobbi, e sarà portato a spalla anche il gruppo statuario raffigurante la Vergine con sant’Elisabetta, san Giuseppe e san Zaccaria, ricoperti degli ori donati per grazia ricevuta o invocata. Lumini sui davanzali delle finestre delle abitazioni accoglieranno la processione nel centro storico.

Le confraternite si muoveranno da piazza Italia e attraverso via Doria raggiungeranno il lungomare. Una prima sosta sarà fatta all’altezza della Casetta dei Lavoratori del Mare, dove i portatori faranno il primo “brassa!”, “issa!”, “brassa!”, ripetuto tre volte, per alzare alta e abbassare la “cassa” per il “saluto”. La seconda fermata, più lunga, sarà in piazza Mazzini per la benedizione al mare.

Suggestivo più di ogni altra cosa è il momento in cui decine di portatori, con le braccia tese nello sforzo, alzano il gruppo statuario sopra la loro testa e lo abbassano per tre volte nel saluto o benedizione al mare, che è un omaggio a quanti hanno perso la vita nel duro lavoro del mare. Dopo la benedizione la processione riprenderà il cammino per le vie del centro storico per tornare in piazza Italia.

Festa della Madonna della Visitazione

albicocche

Quiliano. Torna “Albicocca di Valleggia… una passione”, manifestazione organizzata dal Comune di Quiliano in collaborazione con la Società Cattolica “San Giuseppe” di Valleggia, la S.M.S. “Aurora” e il C.I.V. Vivi Valleggia e patrocinata dalla Regione Liguria, che promuove e valorizza l’Albicocca di Valleggia, prodotto tipico di qualità che ha ottenuto il prestigioso marchio di Presidio Slow Food. L’evento prenderà il via venerdì 29 giugno alle ore 17:30 con l’apertura degli spazi dedicati alla vendita delle albicocche.

L’Albicocca di Valleggia era in via di estinzione e considerate le sue caratteristiche organolettiche e il suo profondo legame con il territorio si riteneva fosse un prodotto assolutamente da salvaguardare. Grazie alla collaborazione con le cooperative Le Riunite e Ortofrutticola Valleggia, che raggruppano la maggior parte dei produttori di albicocche e le associazioni di categoria, si è ottenuta una inversione di tendenza, passando dall’espianto ad una maggiore produzione.

Come sempre non mancheranno anche giochi, mostre e curiosità, esposizioni di artigiani e hobbisti. Il CIV Vivi Valleggia ripropone, considerato il successo ottenuto gli anni scorsi, l’Apericocca Point: in un apposito spazio denominato Dolceria del Campo si potranno degustare aperitivi all’Albicocca di Valleggia, birra alla spina, gelato e dolci locali a base di Albicocca di Valleggia.

Il tradizionale Palio dell’Albicocca quest’anno ha subito una modifica diventando junior, ossia riservato ai ragazzi tra i 6 e i 14 anni e organizzato direttamente dalle borgate, che da partecipanti si sono trasformate in organizzatori.

Tutte le sere dalle ore 21 si alterneranno spettacoli di musica dal vivo. Si partirà venerdì con il tributo a Vasco de I Capovolti per poi proseguire sabato con una esibizione e animazione della scuola di danza Latin Studio. Si concluderà domenica con il concerto dei Buio Pesto (in caso di maltempo sarà rinviato a sabato 7 luglio).

Si prosegue con la terza edizione del raduno degli appassionati delle due ruote “Vespa, Lambretta e moto d’epoca… che passione”, previsto per la mattinata di domenica e realizzato in collaborazione con il Vintage Motors Club Savona. In occasione dei primi cinquant’anni della Vespa Primavera tutti i vespisti sono invitati a partecipare a “Dammi una vespa e ti porto in vacanza”.

Sarà inoltre presente per tutta la giornata il Mercato degli Ambulanti.

“Albicocca di Valleggia… una passione”

orchestra sinfonica sanremo

Savona. L’Orchestra Sinfonica di Sanremo inizia la Stagione Estiva 2018 dei concerti in trasferta sabato 30 giugno alle ore 20:30 all’Oratorio Nostra Signora di Castello. A condurre i professori sarà il maestro Vittorio Parisi, docente di Direzione d’Orchestra al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano.

In programma il brano “In Thai coast key” del compositore e musicista fiorentino Jacopo Aliboni e la Sinfonia n° 7 in La Maggiore Op. 92 (1811-12), di Ludwig van Beethoven (1770/1827) 1) Poco sostenuto. Vivace – Allegretto – Presto – Allegro con brio.

L’evento fa parte del Festival Internazionale di Musica organizzato dall’Associazione Musicale Ensemble Nuove Musiche, diretto da Francesco Ottonello.

Concerto dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo

progetto festival

Vado Ligure. Torna sui palchi della provincia di Savona la band Progetto Festival: tutti i più grandi successi del Festival di Sanremo (e quindi della musica italiana) rigorosamente dal vivo. Appuntamento da non perdere sabato 30 giugno alle ore 21 nell’Arena Concerti sulla passeggiata a mare.

Diciamoci la verità: l’estate in riviera non è vera estate senza i concerti di Progetto Festival. I tramonti sul mare, le ore passate in spiaggia, gli abiti più leggeri… e di sera viene voglia di cantate, ballare, magari anche un po’ commuoverci e innamorarci. E i Progetto Festival, con una formazione ormai solida e ben collaudata e un repertorio imprevedibile e sempre aggiornato, sanno regalarci tutto questo.

Anche quest’anno sul palco Andrea Balestrieri (batteria), Alessio Briano (tastiere e cori), Max Matis (basso) e Artan Selishta (chitarra e cori), al servizio della meravigliosa voce della cantante Angela Vicidomini.

I cinque artisti faranno rivivere al pubblico tutti i più bei classici che hanno fatto la storia del Festival di Sanremo, da nomi indimenticabili come Modugno, Dallara, Tenco, Fogli, all’energia di Giorgia, dalle atmosfere raffinate dei Matia Bazar alla grinta delle grandissime Anna Oxa e Loretta Goggi, e ancora Celentano, Jalisse, la sempre immensa e commovente Mia Martini, fino alle hit degli ultimi anni e tantissimi altri grandi nomi della musica italiana.

Ormai è diventata una tradizione che nelle ultime settimane di giugno, contestualmente all’arrivo dell’estate e alla Giornata Internazionale della Musica (che per tradizione cade proprio il 21), i Progetto Festival facciano partire la grande macchina del loro tour estivo.

La band Progetto Festival live con i successi di Sanremo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.