IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie C: la Cairese non si ferma e batte il Sanremo foto

La formazione Under 12 incassa una sonora sconfitta dagli Albisole Cubs

Cairo Montenotte. Prima giornata del girone di ritorno della Serie C: la Cairese continua la sua galoppata e sigla la sua quinta vittoria consecutiva.

I valbormidesi si schierano con il solito Baisi sul monte in coppia con Marenco dietro al piatto, Sequera in prima base, Sulsenti in seconda, in terza Bloise, interbase Bellino, esterno sinistro Zaharia, al centro Sechi e a destra Scarrone.

Baisi non si smentisce e firma ancora una prestazione maiuscola: undici eliminazioni al piatto ed un solo punto subito al sesto inning. Sechi e Marenco subito in base; a seguire il doppio di Sequera e la battuta di Zaharia che valgono tre punti messi a segno nella prima ripresa; al quinto Sechi apre ancora con valida, spinto poi in avanti dal sacrificio di Marenco; a seguire le valide di Torello e Zaharia che portano a sei i punti totali.

Giornata di grazia per le mazze valbormidesi che, con la complicità di un Sanremo poco preciso in difesa, fruttano dieci punti. Sul finire dell’incontro Versari sul monte ha il compito di contenere la reazione dei matuziani e dopo un’incertezza iniziale chiude con autorità: risultato finale 10 a 4 per i padroni di casa.

Domenica 17 giugno la partita che potrebbe decidere il campionato contro la capolista Fossano, la quale con la vittoria ipotecherebbe il titolo finale. La Cairese, per contro, vincendo potrebbe confermare il buon momento riscattando la partenza poco brillate di inizio stagione.

Baseball

Nel campionato Under 12 la Cairese affonda a Finale e si fa raggiungere in testa alla classifica dall’Albisole Cubs. La formazione valbormidese non trova il ritmo della partita e sembra spenta e deconcentrata, mentre i padroni di casa, determinati a riagganciare la corsa al titolo, sono apparsi più decisi, trascinati da un Calcagno decisamente in ottima forma.

I biancorossi si schierano in campo con Bruno in pedana, Poddine a ricevere, in prima base Giuria, in seconda Rosso, Raddi in terza, interbase Garra e all’esterno Chiarlone a sinistra, Lombardo al centro e Secci a destra. In attacco solo Giuria con una battuta da due basi riesce a smuovere il tracciato piatto della gara, mentre in difesa si salva Bruno che tiene sino al terzo inning eliminando cinque battitori, poi però due errori difensivi sanciscono la fuga dei padroni di casa.

Si cerca di cambiare il corso della partita inserendo in campo esterno Chiara, Mendola e Sciandra, in seconda Toffanello, in terza Rozio e sul monte Chiarlone ma ormai i Cubs sembrano incontenibili. Sul finale Bruno si sposta in prima base e Giuria sul monte a chiudere. Il risultato esprime quanto dimostrato in campo e premia la maggior determinazione dei Cubs che vincono con un netto 10 a 0.

Domenica 17 giugno in casa la Cairese avrà l’opportunità di riportarsi in corsa per il titolo regionale contro i Rookies di Genova. I tecnici sono fiduciosi in un pronto riscatto considerando che spesso sono proprio le sconfitte che fanno crescere.

Nelle foto: l’eliminazione che chiude la partita; il lanciatore Baisi in caricamento; Sequera in battuta; un punto della Cairese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.