IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piogge intense a Savona, ma il tribunale ora resta all’asciutto

L'intervento di impermeabilizzazione dei mesi scorsi sembra aver risolto il grave problema di allagamenti che affliggeva il palazzo di giustizia

Savona Forti piogge e tribunale di Savona allagato. Un binomio al quale, purtroppo, chi frequenta abitualmente il palazzo di giustizia si era ormai abituato. Questa mattina, però, nonostante il violento temporale al secondo piano, quello delle aule, non si sono viste le “pozzanghere” che solitamente si formavano sul pavimento.

I recenti lavori di impermeabilizzazione sembrano infatti aver risolto i grossi problemi di infiltrazioni che negli ultimi anni affliggevano il tribunale savonese. Soltanto lo scorso 15 marzo (leggi l’articolo), proprio a causa delle piogge intense, era stato addirittura necessario chiudere in via precauzionale l’accesso alle scale interne dei primi tre piani dell’edificio dove c’era il concreto pericolo di scivolare.

Oggi, al contrario, la segatura che era stata preventivamente sparsa nelle zone del secondo piano che solitamente si allagavano non è servita. Anche la biblioteca che solitamente si riempiva d’acqua oggi è rimasta all’asciutto. Evidentemente l’intervento degli operai “acrobati” (autorizzato dal Ministero che ha garantito la copertura finanziaria per l’impermeabilizzazione) avvenuto nei mesi scorsi è stato utile per migliorare la situazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.