IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pd: a Savona è conto alla rovescia per il via a la “Festa del’Unità”

Appuntamento a la SMS La Rocca di Legino per due weekend di luglio: nei prossimi giorni il programma completo

Savona. Sta per essere ultimato il programma della Festa de L’unità che quest’anno si svolgerà nei bellissimi spazi della SMS La Rocca di Legino per due weekend: il 13-14-15 e il 20-21-22 luglio prossimi.

Studiowiki, in collaborazione con la Fondazione Centofiori, ha proposto che la campagna sia a firma collettiva di artisti, disegnatori, illustratori, art director, designer, grafici e soggetti variamente appartenenti all’ecosistema della creatività che hanno ridisegnato e reinterpretato in totale libertà di tratto e di pensiero, l’iconica U. Sono più di 30 le U pervenute che diventeranno manifesti, sia digitali sia cartacei, per l’edizione 2018 della Festa.

I manifesti saranno affissi in città e saranno postati sulla pagina social del Partito Democratico provinciale. Molto alta la qualità delle opere pervenute con qualche sorpresa che onora la causa e che verrà svelata strada facendo… Perché? La Festa ha assunto nel tempo e nelle diverse località differenti logotipi. L’elemento caratterizzante è tuttavia il lettering della testata del giornale l’Unità, e, di questo, la “U” iniziale rappresenta il vero e proprio marchio distintivo.

Un radicamento nella tradizione che può essere oggetto di declinazione. Durante la festa sarà possibile ammirare tutte le U che hanno partecipato al contest creativo e nella serata di venerdì 20 luglio, i disegni originali di coloro i quali hanno usato la tecnica del disegno e la stampa numerata e firmata di coloro i quali hanno utilizzato la computer grafica (più o meno la metà), potranno essere acquisite con un’offerta in busta chiusa. Il ricavato andrà a sostenere un progetto per l’Emporio della Fondazione Diocesana Comunità Servizi Onlus.

È il primo emporio solidale a Savona nato per aiutare chi si trova in temporanea difficoltà economica: un luogo di distribuzione di prodotti di prima necessità. L’Emporio è promosso dalla Caritas diocesana di Savona e gestito dalla Fondazione diocesana ComunitàServizi onlus.

La serata del 20 ospiterà anche una tavola rotonda che tratterà il tema sempre attuale del rapporto fra cultura, politica e creatività, perché compito dei creativi – riprendendo il dialogo tra Vittorini e Togliatti sulle pagine del Politecnico nel 1947 – è quello di contribuire a innescare un rinnovamento culturale del paese di cui si sente l’impellente necessità. La cultura infatti deve rientrare a pieno titolo nel recupero dei fondamentali che occorre fare in questa fase di collegamento e rilancio del Partito Democratico. Senza un impegno culturale che dia orizzonte e respiro alla nostra società ogni azione rischia di essere infatti limitata.

Nei prossimi giorni sarà disponibile il programma completo della Festa che avrà tra gli altri temi anche quello dell’Europa con una serata dedicata a giovani e futuro alla presenza dell’europarlamentare Brando Benifei.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.