IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro Vado, buon terzo posto per gli Under 16 in Trentino foto

Il bilancio finale dei biancorossi è di tre vittorie ed una sola sconfitta di misura

Vado Ligure. Bel terzo posto per l’Under 16 regionale vadese al Torneo Città di Trento. I giovani pappagallini sono riusciti nell’impresa sconfiggendo il Maia Merano e il Don Bosco Arcobaleno Vicenza nella prima giornata, uscendo battuti di 2 sole lunghezze nella semifinale di domenica mattina contro gli statunitensi dell’Euro Select Sonic Vicenza ed imponendosi poi nel pomeriggio nella finalina contro i lombardi della Pallacanestro dell’Adda.

Nonostante l’inferiorità fisica subita in tutti gli incontri, i biancorossi non si sono fatti intimorire sopperendo con un’intensità notevole alla mancanza di centimetri e chili.

Il primo incontro ha visto i liguri opposti al Maia Merano. La partita sembra mettersi subito bene per i ragazzi di coach Trenta che si portano subito avanti con un vantaggio che raggiunge la doppia cifra. Un mini blackout di cinque minuti nel terzo periodo consente ai trentini di riportarsi sotto. Senza perdersi d’animo i vadesi riescono però a ricostruire il vantaggio, grazie soprattutto ad una difesa attenta e a veloci contropiedi, chiudendo in controllo.

Il copione rimane lo stesso anche nell’incontro pomeridiano contro i veneti del Don Bosco Vicenza. Anche in questa partita Vado sembra poter allungare da subito, subisce il ritorno degli avversari, precipita a meno 10 ma reagisce e si impone con un vantaggio superiore alle 20 lunghezze.

Nonostante la sconfitta, grande prestazione dei biancorossi contro la squadra dei militari statunitensi della base Nato di Vicenza. La superiorità fisica degli americani appare sulla carta insormontabile per i liguri ed anche sul piano tecnico la squadra Usa non sembra concedere grosse speranze. Con queste premesse ci si aspetta una partita senza storia ma i giovani vadesi non si lasciano impressionare. La difficoltà dell’incontro compatta il gruppo e i biancorossi sfoderano una prestazione di squadra molto al di sopra delle aspettative. Con una difesa estremamente aggressiva ed efficace, ed un attacco ordinato, creano grosse difficoltà ai ragazzi d’oltreoceano che, nel tentativo di limitare l’attacco ligure, si schierano a zona per quasi tutto il secondo quarto. Il primo tempo si chiude con Vado avanti di 5. Lo sforzo fisico comincia a farsi sentire e permette agli statunitensi di rifarsi sotto ma i pappagallini non ci stanno e rimangono attaccati alla partita. L’arrivo in volata premia la squadra Usa, con l’ultima preghiera di Callo che si infrange sul ferro togliendo ai biancorossi quella che sarebbe stata una meritata vittoria.

Vittoria che arriva invece nella finalina pomeridiana contro i lombardi della Nuova Pallacanestro dell’Adda. Le tossine della partita del mattino si fanno sentire nei vadesi che sembrano sul punto di cedere di schianto. Dimostrando un carattere non indifferente però i biancorossi riescono a superare il momento di difficoltà e a ribattere colpo su colpo rimontando e superando nel finale i milanesi e conquistando un insperato, alla vigilia, terzo posto.

Nel complesso, ottima prestazione generale dei ragazzi vadesi che hanno dimostrato in tutte le occasioni un carattere ed una compattezza da vera squadra con la speranza che quanto fatto vedere di buono sia solo il prologo a quello che riusciranno a mettere in campo la prossima stagione.

Un plauso va agli accompagnatori Luca, Erica e Paola che hanno dato un supporto non solo logistico alla partecipazione a questo torneo.

Di seguito i tabellini del team vadese.

Maia Merano – Pallacanestro Vado 35-46
(Parziali: 6-8; 13-23; 28-33)
Vado: Rebasti 10, Callo 7, Prefumo, Da Corte 3, Berruti 4, Magnatta 2, Gallo 11, Trenta 9, Del Balzo, Ferrara, Peluffo. All. D. Trenta, acc. L. Rebasti.

Pallacanestro Vado – Don Bosco Arcobaleno Vicenza 63-43
(Parziali: 19-10; 26-35; 43-41)
Vado: Callo 7, Ferrara 4, Trenta 14, Prefumo, Da Corte 4, Peluffo, Berruti 9, Magnatta, Del Balzo, Gallo 10, Rebasti 15. All. D. Trenta, acc. L. Rebasti.

Pallacanestro Vado – Euro Select Sonic Vicenza 46-48
(Parziali: 14-13; 26-21;34-35)
Vado: Callo 15, Ferrara 3, Trenta 2, Da Corte, Peluffo, Berruti 6, Magnatta, Del Balzo, Gallo 11, Rebasti 9. All. D. Trenta, acc. L. Rebasti.

Nuova Pallacanestro dell’Adda – Pallacanestro Vado 49-54
(Parziali: 13-10; 18-16; 13-15)
Vado: Rebasti 5, Callo 18; Prefumo, Da Corte 17, Berruti, Magnatta, Gallo 4, Trenta 2, Del Balzo, Ferrara 8, Peluffo. All. D. Trenta, acc. L. Rebasti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.