IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Massimino, ristoratore sorpreso con 10 Kg di alimenti scaduti: sanzionato

Il controllo da parte dei carabinieri della stazione di Calizzano e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Genova

Più informazioni su

Massimino. I carabinieri della stazione di Calizzano, unitamente ai colleghi del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Genova, hanno effettuato un controllo presso un ristorante, riscontrando la mancata compilazione delle schede HACCP (disciplinata dal Decreto Legislativo 193/07), secondo il quale è prevista un’attività di autocontrollo igienico in tutti i pubblici esercizi e nelle industrie alimentari.

In particolare è previsto che il responsabile dell’azienda o dell’esercizio commerciale garantisca un adeguato grado di igienicità per quanto riguarda tutti i processi che interessano gli alimenti: fabbricazione, trasformazione, confezionamento, deposito, trasporto, distribuzione, preparazione, manipolazione, vendita e somministrazione.

Al ristoratore è stata inoltre contestata la detenzione di circa 10 Kg di prodotti alimentari scaduti. Al titolare, M.P. originario di Milano, sono state contestate violazioni amministrative per circa 2.000 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.