IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dama: formata la squadra ligure. Quotati bene i savonesi

Internazione e italiana, la dama è di casa anche a Savona: i leginesi e i varazzini protagonisti per la rappresentativa ligure

Savona. Si è conclusa la fase regionale ligure del Trofeo CONI 2018 per la damaA differenza delle passate edizioni, in cui si selezionava una squadra in rappresentanza di una società sportiva, quest’anno la rappresentativa è stata selezionata su base regionale. Quattro società della Liguria hanno mandato i loro giovani rappresentanti alla fase di selezione che si è disputata a Savona nella sede del Circolo damistico savonese, presso la S.M.S. Leginese.

Sono stati previsti due distinti tornei di selezione, uno per la dama italiana (64 caselle) e uno per la dama internazionale (100 caselle). I due migliori di ciascun torneo faranno parte della squadra che andrà a Rimini, a disputare la finale nazionale dal 20 al 23 settembre.

La provincia di Savona ha fatto la parte del leone, qualificando tre ragazzi dell’A.S.D. Dama Varazze e uno dell’A.S.D. Circolo damistico savonese.  I circoli di Genova e di La Spezia, pur mostrando notevoli miglioramenti, non sono riusciti ad inserirsi nella lotta per il vertice della classifica.

Nel girone della dama italiana vince a punteggio pieno Alessandro Spica, di Varazze, che stacca di ben quattro punti un terzetto, su cui la spunta per spareggio tecnico Lorenzo Landolfa, davanti a Luca Arado, entrambi di Varazze, e a Simone Giunta, di Savona.

Nella dama internazionale vince a punteggio pieno Matteo Fortunato, di Varazze, con due punti di distacco su Mattia Pitzalis, di Savona, e Nicolò Turone, di Varazze, penalizzato dallo spareggio tecnico.

La squadra ligure risulta così composta per la dama italiana da Alessandro Spica e Lorenzo Landolfa, per la dama internazionale da Matteo Fortunato e Mattia Pitzalis.

La rappresentanza ligure è di alto livello tecnico, considerando che Mattia Pitzalis è il campione italiano in carica dei minicadetti di dama internazionale mentre Matteo Fortunato è il campione italiano uscente, nonché campione italiano nella specialità lampo. Ma anche nella dama a 64 caselle i ragazzi sono molto quotati, per cui ci sono concrete speranze di un buon risultato anche a Rimini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.