IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Area di crisi complessa: parte #rilanciosavona con incontro “one to one” su incentivi alle imprese

Domani dalle 9,30, nella sede dell'Unione Industriali di Savona, presentazione delle iniziative del bando che si apre il 2 luglio

Più informazioni su

Savona. Una giornata dedicata agli incontri individuali con le imprese per illustrare le modalità di accesso alle agevolazioni delle Legge 181/1989 per rilancio delle aree colpite da crisi industriale e di settore. Venerdì 15 giugno, dalle 9.30, nella sede dell’Unione Industriali di Savona si terrà il primo incontro #rilanciosavona, a cui parteciperà l’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti.

Dopo l’apertura dei lavori del direttore Uisv Alessandro Berta e dell’assessore Benveduti, i rappresentanti di Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, illustreranno le modalità di accesso all’incentivo per poi proseguire con gli incontri one-to-one per discutere nello specifico il proprio progetto imprenditoriale. L’incontro chiarirà le finalità e le procedure di adesione al bando dedicato all’Area di crisi complessa del savonese, che sarà aperto dal 2 luglio al 17 settembre 2018, con una dotazione finanziaria nazionale di 20 milioni di euro e che prevede finanziamenti per investimenti di almeno 1,5 milioni di euro di spesa.

L’area di crisi complessa del savonese comprende i 21 Comuni della provincia di Savona e Val Bormida: Altare, Bardineto, Bormida, Cairo Montenotte, Calizzano, Carcare, Cengio, Cosseria, Dego, Giusvalla, Mallare, Millesimo, Murialdo, Osiglia, Pallare, Piana Crixia, Plodio, Roccavignale, Vado Ligure, Quiliano, Villanova d’Albenga.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.