IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, concerto in memoria di Federica Tassinari evento foto

Un tributo per la cantante recentemente scomparsa

Più informazioni su

Andora. “C’è troppo silenzio… qui… senza te”. Un concerto tributo per commemorare la musicista Federica Tassinari, scomparsa recentemente.

Giovedì 21 giugno alle 21.30, nei Giardini di Palazzo Tagliaferro ad Andora, avrà luogo un tributo alla nota cantante di origine andorese, organizzato dalla Associazione Devart, con la direzione artistica di Pierluigi Luise, la collaborazione e il patrocinio del Comune di Andora.

A esibirsi sul palco il coro “Double Trust Choir” diretto da Andrea de Velo, le cui canzoni si alterneranno a filmati in ricordo di Federica Tassinari. Ingresso gratuito.

L’ingresso è libero.

federica tassinari

La serata si aprirà con un video con le foto di scena di Federica Tassinari, realizzate dal fotografo di rassegne jazz, Andrea Palmucci. Sarà poi recitato il famoso monologo che la cantante scomparsa scrisse dopo un concerto in cui, commossa dall’affetto del pubblico, dichiarava che “non vi è ricchezza maggiore del rapporto col nostro prossimo” e si diceva “fortunatissima e ricca”.

In tre interventi diversi, il coro Double Trust Choir proporrà alcuni fra i brani più amati da Federica Tassinari come Swing low, I can’t help falling in love with you di George David Weiss, Goin up yonder, He’s all i need di Marvin Gaye, Joshua fit the battle of Jericho e Let everything have a breath praise the lord.

Saranno, inoltre, proiettati alcuni video con estratti da concerti e sarà consegnato il Premio Momart alla Croce Bianca di Andora intervenuta nella difficile situazione di soccorso a Federica Tassinari.

“Federica ha dato molto ad Andora – ha dichiarato Pieluigi Luise, direttore artistico dell’evento – Ho avuto il piacere di realizzare con lei alcuni eventi e in particolare “Luce e Diamante” . Ciò mi ha dato la possibilità di conoscere il suo grande amore per la musica, il suo talento e la professionalità nell’organizzare eventi. Avevamo in testa già tanti progetti da fare insieme.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.