IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, convenzione con l’Università: entro l’anno pronto uno studio sulla sicurezza urbana fotogallery

La presentazione della convenzione questa mattina nella sede della polizia municipale

Albenga. Una convenzione stipulata tra il Comune di Albenga e l’Università degli Studi di Genova per mettere in atto le politiche di sicurezza urbana, favorendo l’incremento della qualità della vita, della cultura della trasparenza e della legalità per avere delle basi scientifiche per affrontare in modo concreto le problematiche della Città.

studio sicurezza albenga

E’ stata presentata questa mattina ad Albenga nella sede della polizia municipale dal sindaco Giorgio Cangiano insieme al dottor Stefano Padovano, criminologo e docente universitario, e al professor Alfredo Verde, psicologo e psicoterapeuta, docente di criminologia e criminologia minorile presso l’Università degli Studi di Genova. Sarà proprio Padovano, con la collaborazione di Verde, a coordinare il progetto “Albenga Città giusta, Città Sicura”.

Lo studio, secondo quanto annunciato, sarà pronto entro la fine dell’anno, e servirà al Comune per elaborare in modo più efficace misure e interventi di sicurezza urbana.

Sicurezza, infatti, non è solo sinonimo di controlli e repressione, ma rientra in un concetto più ampio che riguarda anche urbanistica, socialità e ottimizzazione delle polizie locali impegnate nei rispettivi territori: è la prima convenzione nel suo genere adottata da una amministrazione comunale per favorire interventi mirati e specifici. E per Albenga riguarderà non solo il centro storico ma anche le aree periferiche.

“Un risultato molto positivo per la città di Albenga che potrà dare risposte fondamentali in tema di sicurezza: ci sarà una analisi dei dati relativi allo studio per mettere in atto azioni migliorative sul fronte dell’ordine pubblico, finalmente un metodo scientifico per capire dove si può e si deve ancora intervenire” ha detto il sindaco di Albenga Giorgio Cangiano.

Per Stefano Padovano: “Sicuramente analisi, studio e riscontri innovativi sulle politiche per la sicurezza urbana: questo l’obiettivo, un orientamento pratico per l’amministrazione comunale di Albenga al fine di migliorare la sicurezza e la sicurezza percepita”.

E il professor Alfredo Verde sottolinea: “Analisi e dati, ma non solo: quello che lo studio vuole offrire è una ricerca più ampia, intesa come sicurezza a 360 gradi, con una parte qualitativa rivolta a vari aspetti: le zone cittadine, l’utilizzo della polizia municipale, la socialità, oltre a inquadrare la fenomenologia della criminalità urbana e della devianza. Insomma, un prospetto completo e integrato dal quale elaborare linee e azioni di intervento concreto sul territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.