IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Altare il “Primo Raduno Fiat 500”: attese centinaia di vetture evento

L'evento è nato dall'idea di un gruppo di amici piloti di Rally ed appassionati di auto storiche-sportive

Più informazioni su

Altare. Un appuntamento imperdibile, domani, domenica 17 giugno, ad Altare, non solo per gli appassionati di motori bensì per tutti gli estimatori della Fiat 500, piccola-grande autovettura che ha segnato la vita degli italiani. Si terrà infatti il “Primo Raduno Fiat 500”, nato dall’idea di un gruppo di amici piloti di Rally ed appassionati di auto storiche-sportive con l’intenzione di creare una Giornata di ritrovo per amici che condividono l’interesse per la mitica utilitaria e le auto d’epoca e che vivono in Liguria e regioni limitrofe.

Nel contesto della manifestazione verranno ricordati due amici rallysti scomparsi negli ultimi anni, Guido Berruti e Gino Vincenzi. L’evento, aperto a tutte le vetture Fiat 500 d’epoca, moderne e derivate, si terrà nei pressi di Villa Rosa, sede del Museo dell’Arte Vetraria; le auto saranno esposte in via Restagno. Alla manifestazione parteciperanno anche piloti su pista, piloti di rally e navigatori quali Mauro Briano, Alberto Fracchia, Franco Sanfrancesco, Marcello Montanari e Sandro Zambelli.

“Grazie alla collaborazione del Comune e dalla Pro Loco di Altare e al contributo di Sauro Imballaggi, Fracchia Serrande, Briano Mauro, Noberasco S.p.a., Acqua Calizzano, Autogomma Carcare, Cars Auto Ricambi Carcare, Centro Revisioni BuonoCARS e Le Bontà del Belvedere è stato possibile realizzare questa manifestazione, che speriamo possa essere la prima di una lunga serie e diventare punto di riferimento della Valbormida, al pari degli ormai storici raduni di Garlenda nell’entroterra di Albenga e del Basso Piemonte” dicono gli organizzatori.

Sono attese centinaia di vetture e diverse delegazioni/spettro dei possibili modi di vivere e personalizzare la propria, immortale Fiat 500. D’altronde, la simpatia del “cinquino” – le cui origini hanno inizio nel luglio del 1957, mentre l’ultima Cinquecento venne prodotta il 1 Agosto 1975, ultimo telaio: 5231518 – ha fatto sì che a fronte dei 5 milioni di esemplari messi in commercio, ve ne siano ancora oltre 600mila circolanti. Molti di questi si potranno ammirare ad Altare. Informazioni e foto dell’evento sulla Pagina Facebook “Raduno Fiat 500 Altare”. Un ringraziamento particolare va all’Arma dei Carabinieri.

Questo il programma della Giornata: 8.00 – 10.30 – Apertura iscrizioni; 10.45 – Aperitivo e Animazione; 11.30 – Giro Turistico nei Borghi della Val Bormida; 12.30 Pranzo; 15.00 Premiazioni e Animazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.