IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, proseguono senza sosta le ricerche del marchese d’Invrea fotogallery

Nelle ricerche sono impegnate le unità cinofile e il personale del nucleo Sapr dei vigili del fuoco, Croce Rossa Italiana e del Soccorso Alpino

Più informazioni su

Agg.to ore 23 – Ancora nessuna novità in merito alla scomparsa di Giorgio Invrea. Le ricerche proseguono e si sono spostate in altre zone del centro cittadino nonchè in punti meno impervi, durante le ore notturne, dell’entroterra.

Varazze. Sono andate avanti per tutta la notte e proseguiranno ancora per la giornata di oggi le ricerche di Giorgio Invrea, il 50enne del quale si sono perse le tracce da venerdì pomeriggio.

Questa notte le ricerche sono proseguite con i carabinieri, la croce rossa ed i vigili del fuoco e la squadra del corpo nazionale soccorso alpino e speleologico Liguria affiancata da un cane molecolare del Cnsas arrivato da Bergamo.

Grazie al fiuto del cane molecolare del soccorso alpino è stato possibile escludere alcune zone dalla ricerca e spostare le ricerche in zona Pero dove il cane è stato in grado di seguire a lungo una traccia nel bosco.

Questa mattina le ricerche da parte di soccorso alpino, protezione civile, croce rossa, carabinieri e vigili del fuoco sono proseguite. L’Unità di Crisi Locale, da cui vengono coordinate le operazioni, è stata spostata nella zona del Pero.

L’allarme nella sala operativa dei vigili del fuoco è scattato intorno alle 13,45 di ieri quando è immediatamente scattata la procedura di ricerca in campo nella zona del parco del Castello dei Piani d’Invrea.

Giorgio Invrea è titolare di un’azienda specializzata nella cura e nella manutenzione di parchi, giardini ed aiuole ed è anche il discendente della famiglia di marchesi dalla quale prende il nome la località varazzina dei Piani d’Invrea. Secondo quanto accertato, il 50enne (che risiede nel castello di famiglia) si sarebbe allontanato in seguito ad un diverbio con la compagna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.