IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Under 18 Eccellenza: Vado vince anche a Casale e aspetta la Virtus Bologna

I biancorossi chiudono la fase interregionale con un bottino di 12 punti

Vado Ligure. Bella soddisfazione finale per l’Under 18 Eccellenza del Vado che, in una gara ininfluente per il terzo posto ormai conquistato, espugna comunque Casale con un canestro di Anaekwe sulla sirena, confermando a pieno titolo la legittimità della qualificazione allo spareggio con la Virtus Bologna del 31 maggio.

Il girone interregionale termina con sei vittorie (di cui due in trasferta entrambe sulla sirena) e quattro sconfitte con più di un rimpianto per quella di Brescia, dove comunque una vittoria non avrebbe migliorato l’ottimo risultato dei biancorossi.

Contro il pietrese Tulumello, il genovese Banchero e l’ex Piccio in prestito ai piemontesi, Vado inizia la partita sul filo dell’equilibrio. Gli attacchi la fanno da padrone con ben sette canestri da tre punti realizzati solo nel primo quarto. La ritrovata precisione al tiro di capitan Brignolo e la capacità di conquistare tiri liberi di Tsetserukou permettono di tenere botta alle triple di Tulumello e di chiudere la prima frazione in vantaggio di una lunghezza (20-19).

Il secondo quarto prosegue sulla stessa lunghezza d’onda. Ampie le rotazioni per entrambe le squadre. Esordio per Andrea Gallo che, senza timore, mette subito a segno un tiro da tre. Tutti i giocatori schierati contribuiscono alla causa e allungano il vantaggio fino ai 4 punti di metà partita (44-40).

Al rientro dagli spogliatoi, i vadesi approfittano del calo dei piemontesi, piazzano un parziale di 20-10 e si presentano all’inizio dell’ultima frazione sul più 14 (64-50). Il vantaggio accumulato e la poca posta in palio portano i biancorossi ad un calo di tensione, le rotazioni fanno il resto e Casale in pochi minuti si rifà sotto prima con Cecchinato e poi con Romagnoli.

Con quattro triple in tre minuti i padroni di casa si portano anche sul più 4 a 1’50” dalla sirena, ma un canestro di Brignolo e uno di Tsetserukou riportano in parità i biancorossi, che hanno la possibilità di effettuare l’ultimo tiro. Dopo il time-out, Brignolo gioca bene il pick’n’roll e scarica per Pintus che non realizza il tiro aperto. Tsetserukou conquista il rimbalzo ma sbaglia a sua volta. Anaekwe oscura la vallata e, dopo aver strappato il rimbalzo offensivo, realizza un semigancio che chiude la partita ed evita a tutti i supplementari.

Adesso due settimane per recuperare Lo Piccolo, mettere a posto i vari acciacchi e aspettare di conoscere la sede dello spareggio che qualificherà alle finali nazionali di Montecatini Terme di metà giugno. Pronostico tutto contro, ma la partita secca e la grande voglia di continuare l’avventura non chiude la porta ai sogni.

Il tabellino dell’incontro valevole per la 10ª giornata della seconda fase:
Novipiù Junior Casale – Azimut Pallacanestro Vado 76-78
Novipiù Junior Casale: Abbondandolo, Botto 3, Cecchinato 13, Banchero 14, Valle, Buzzi 2, Lazzeri 2, Orazio 4, Piccio 11, Romagnoli 11, Tulumello 14, Feng 2.
Azimut Pallacanestro Vado: Jancic 2, Valsetti 5, Cito ne, Gallo 4, Pesce 2, Bertolotti 5, Lo Piccolo ne, Pintus 8, Brignolo 16, Anaekwe 16, Tsetserukou 20.
Arbitri: Perciavalle (Torino) e Sconfienza (Costigliole d’Asti).

La classifica del girone B: Umana Reyer Venezia 16, Varese, Azimut Pallacanestro Vado 12; Novipiù Junior Casale, College Borgomanero 6; Leonessa Brescia 4.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.