IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tpl Linea, i sindacati proclamano altre 24 ore di sciopero

Per la giornata di venerdì 25 maggio

Provincia. Le segreterie provinciali di Filt-Cgil, Fit-Cisl, UilTrasporti, Faisa-Cisal, insieme con la Rsu di Tpl Linea, hanno indetto uno sciopero di 24 ore per la giornata di venerdì 25 maggio.

La protesta si rende necessaria alla luce della “ostinazione della Provincia nel proseguire la procedura di gara, nonostante un primo passo in avanti fatto sia dal sindaco del Comune di Savona, con la mozione approvata in consiglio comunale il 18 aprile scorso con la quale si è impegnata, insieme alla giunta, a verificare se ci possono essere nuove condizioni per la continuazione della gestione in house e la ricerca di fondi necessari per la prosecuzione dell’attività e dei necessari investimenti, sia dall’assessore ai trasporti della Regione Liguria, che si è interessato per una interlocuzione congiunta con il Comune di Savona e la Provincia sul problema del futuro del trasporto pubblico nella Provincia di Savona”.

In altri termini, i rappresentanti dei lavoratori manifestano contro la procedura ad evidenza pubblica per l’affidamento in concessione del servizio di trasporto pubblico locale nell’Ambito Territoriale Ottimale (Ato) omogeneo della Provincia di Savona e contro la privatizzazione dell’azienda di trasporto pubblico locale di Savona.

Il personale viaggiante incrocerà le braccia da inizio servizio alle 5 e dalle 8.30 alle 17.30 e dalle 20 a fine servizio ; il personale degli impianti fissi salterà tutto il turno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.