IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toti ad Alassio per sostenere Enzo Canepa: contestazione per la privatizzazione degli ospedali

Faccia a faccia tra i contestatori, il governatore ligure e l'assessore Sonia Viale

Alassio. “Toti, Toti, la salute non si vende…”. E ancora: “”La sanità non si vende: no alla privatizzazione”. Questo lo slogan urlato contro la privatizzazione degli ospedali durante la visita elettorale del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ad Alassio per sostenere la candidatura di Enzo Canepa per le elezioni amministrative nella città del Muretto: presente anche l’assessore regionale alla sanità Sonia Viale.

Toti contestazione sanità Alassio

Questa mattina la doppia protesta davanti ai presidi ospedalieri di Albenga e Cairo Montenotte, oggi “l’assalto” al governatore ligure: Toti si è diretto verso i manifestanti e ha parlato con loro. Il presidente della Regione Liguria ha spiegato il provvedimento adottato per gli ospedali del ponente ligure. Vicino a lui anche l’assessore Viale, che ha provato a rassicurare i lavoratori e quanti oggi hanno manifestato a difesa della sanità pubblica.

In prima linea nella battaglia contro la privatizzazione il gruppo dei “Cittadini Stanchi” di Albenga e i due gruppi savonesi “Invisibili” e “Gruppo Antipolitico Savonese”. Alla fine del faccia a faccia il presidente della Regione Liguria ha promesso un incontro diretto sul tema e massimo interessamento per gli ospedali di Albenga e Cairo Montenotte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.