IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, spazio insufficiente per le ambulanze: caos viabilità al San Paolo fotogallery

La chiusura temporanea del consueto accesso ha causato non pochi problemi ai mezzi di soccorso

Savona. Decine di mezzi di soccorso in arrivo con altrettanti pazienti (non tutti nelle condizioni di camminare in autonomia) a bordo e pochissimo spazio a disposizione per la sosta. E’ questa la situazione che, da qualche giorno, sta interessando l’ospedale San Paolo di Savona. A denunciare la situazione sono i militi delle varie pubbliche assistenze che effettuano i cosiddetti “trasporti secondari” dei pazienti, cioè quelli non urgenti ma di routine e dovuti, ad esempio, alla necessità di essere sottoposti a particolari terapie.

Fino ad una settimana fa le ambulanze impegnate in questo genere di interventi sostavano in un’area apposita nei pressi dell’accesso al piano -1 del San Paolo. Tuttavia, la necessità di effettuare alcuni lavori di manutenzione ha causato la chiusura temporanea di questo spazio, con il conseguente dirottamento dei mezzi all’ingresso del piano 1 del padiglione Vigiola, accanto agli uffici amministrativi. Il quale, però, non dispone di spazi idonei ad accogliere i tanti mezzi che quotidianamente raggiungono il nosocomio savonese.

Il risultato è “un gran caos”. Nei momenti di maggiore afflusso, i volontari sono costretti a parcheggiare le ambulanze in punti anche molto lontani dagli ingressi dei vari ambulatori e a trasferire “a mano” i pazienti, non tutti in grado di camminare sulle proprie gambe, all’interno delle strutture. Questo indipendentemente dalle condizioni meteo della giornata.

Una situazione tutt’altro che semplice e che, si spera, si concluda il più in fretta possibile, una volta che saranno stati portati a termine i lavori che hanno richiesto l’interdizione del vecchio accesso. Fino ad allora, i volontari delle varie “croci” del savonese e non solo dovranno armarsi di pazienza e (altra) buona volontà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.