IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona Rugby: gli Under 12 si fanno valere al Trofeo Bottacin di Padova foto

Vittoriosa l'Under 16; positivo triangolare per l’Under 14

Savona. Ottime prestazioni per le squadre giovanili del Savona Rugby, impegnate tra campionato e tornei nei giorni scorsi.

Ancora gioco e vittoria per l’Under 16 che batte la capolista Moncalieri per 26 a 22. A dire il vero il primo tempo, terminato 3 a 22, aveva fatto pensare ad un incipiente tracollo. Invece il calcio piazzato di Ravera prima di andare in sosta ha smosso la squadra, permettendole di disputare un secondo tempo strepitoso. Ottima prestazione che si unisce al tracciato degli incontri precedenti, dove giornata dopo giornata la squadra è cresciuta, affermandosi nel girone per capacità e carattere.

Sono scesi in campo, guidati da Costantino e Rossi: Lanfranchi, V. Scaletta, G. Scaletta, Dacastelli, Trentin, Ravera, Mazza, Bazzano, Nani, Peluso, Casarino, Gilardo, Benzi, Vezzolla, Spirito, Gandini, Tassinari, Musetti (Andreani). Mete di Lanfranchi e Ravera. Per Ravera due trasformazioni e quattro calci piazzati.

Under 16 territoriale seconda fase girone C (2ª giornata di ritorno)
Savona – Moncalieri 26-22
Collegno – Stade Valdotain 38-12
La classifica: Moncalieri 23; Collegno, Savona 20; Volvera 11; Stade Valdotain 6.

Impegno importante per l’Under 14 che disputa alla Fontanassa un triangolare con Province dell’Ovest e Cernusco sul Naviglio, squadra coordinata da Michele Tobia, ex giocatore biancorosso.

Nel primo incontro, con le Province, i biancorossi hanno affermato le proprie capacità (64-0), confermando il proprio valore all’interno del sistema regionale. Tutt’altra storia con i lombardi, apparsi squadra di livello superiore sia per fisico che per preparazione, vincitori per 0-63. Per quanto ampio sia il punteggio, va detto che l’incontro è stato salutare, in quanto ha mostrato il rovescio della medaglia: abituati, ormai bene, ad un ritmo ligure, si è appurato che ci sono varie realtà, quindi ulteriori traguardi da raggiungere.

Sono scesi in campo allenati da Ermellino e Barissone: Avondoglio, Cantarella, Lucon, Gadaleta, Buscaino, Caligiuri, M. Visco, Catarsi, Fossati, R. Visco, Aversa, Giuliano, Alessandria, Raviola, Kuta, Vannoni.
Mete di R. Visco (3), Aversa, Catarsi, Buscaino, Caligiuri (2). Sette trasformazioni di Catarsi.

Nel ponte del primo maggio il minirugby del Savona ha partecipato al 37° Trofeo Bottacin di Padova, che ha ospitato le quaranta società più prestigiose del settore.

In notevole evidenza l’Under 12, che ha esordito in un girone di ferro, incontrando Petrarca (0-2), ASR Milano (0-1) e Lazio Primavera (1-2), uscendo sconfitta ma sempre di misura con grande sopresa delle avversarie; ancora nel girone la vittoria con Biella per 4-0. Nel girone successivo, con squadre più “terrestri”, ha superato L’Aquila (6-0) e Varese (3-1) ma è stata fermata dal Feltre (3-5) e si è classificata al 27° posto in graduatoria, di tutto rispetto per una squadra esordiente. Non dimentichiamo che il torneo è andato al Petrarca che ha vinto sui biancorossi con un bel po’ di fatica.

Preziose esperienze anche per l’Under 10 e l’Under 8, che hanno affrontato grandi squadre con grande gioco e divertimento.

Nelle foto: l’Under 12 del Savona, l’Under 14 del Savona, l’Under 14 del Cernusco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.