IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, polizia interviene per una lite domestica e lui dà in escandescenze: arrestato

Nei guai è finito un 29enne di origini ucraine che, oltre a minacciare gli agenti, ha anche danneggiato la vettura della squadra volante

Savona. Resistenza e minacce a pubblico ufficiale, ma anche danneggiamento aggravato. Sono le accuse delle quali deve rispondere un ventinovenne di origine ucraina che ieri sera è stato arrestato dai poliziotti delle Volanti a Savona.

La polizia era intervenuta per una lite domestica, segnalata al Numero Unico di Emergenza, che era in corso in un appartamento della zona della stazione Mongrifone, nella città della Torretta. All’arrivo dei poliziotti, lo straniero, che era in visibile stato di alterazione, anziché calmarsi avrebbe iniziato ad avere un comportamento ostile. Atteggiamento che è continuato anche durante il trasporto in Questura tanto che l’auto della squadra volante è stata danneggiata.

Visto il comportamento violento del ventinovenne per lui, in accordo con il pm di turno Vincenzo Carusi, sono scattate le manette.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.