IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Savona il primo incontro di “4 Young” per insegnare l’autodifesa ai ragazzi

Il percorso ha l'obiettivo di fornire stimoli nuovi, tali da poter rafforzare la motivazione e un diverso stile di vita

Savona. Ieri pomeriggio, presso la sede di via Santa Lucia a Savona, si è svolto il primo appuntamento del progetto “4 Young ” ideato e promosso dal Sert dell’Asl2 savonese.

Il percorso, rivolto ai ragazzi appoggiati temporaneamente al servizio sanitario, è stato strutturato su una serie d’incontri nei quali saranno presentate diverse attività con l’obiettivo di fornire stimoli nuovi, tali da poter rafforzare la motivazione e un diverso stile di vita.

La giornata di ieri, a cui seguiranno altre due il 30 maggio e il 6 giugno, sono state improntate sul mondo dell’autodifesa e saranno tenute da istruttori dell’associazione sportiva Krav Maga Parabellum di Loano e patrocinati dal Centro Sportivo Educativo Nazionale.

“La Kmp – spiega il presidente Davide Carosa – da alcuni anni collabora con il Sert nella promozione e tutela della salute degli adolescenti attraverso percorsi formativi ideati e promossi dalla stessa associazione, come il progetto scolastico ‘Vivi il tuo futuro 2.0’ ed eventi organizzati da questo importante servizio; non ultimo ‘Rispettami, rispetta l’altro, ama te stesso’ che si è svolto il 20 aprile scorso in piazza Pippo Rebagliati a Savona e che ha coinvolto gli istituti secondari di secondo grado Chiabrera-Martini, Alberti-Da Vinci e Ferraris-Pancaldo”.

“Questa prima triade d’incontri fornirà elementi utili al fine di far acquisire ai ragazzi la consapevolezza dei rischi in ambiente urbano, in modo da diminuire le possibilità di incorrere in situazioni poco sicure attraverso la stimolazione di autostima e determinazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.