IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rialto 2018, ecco le due liste in corsa: sarà una sfida in rosa

In corsa l'attuale consigliere Valentina Doglio e Stefania Marchese

Rialto. Ci sono due liste in corsa nel piccolo comune dell’entroterra finalese, 564 abitanti, in vista delle prossime elezioni comunali del 10 giugno. Il sindaco uscente Silvio Casanova aveva già annunciato di non volersi ripresentare dopo due mandati consecutivi alla guida del Comune, nonostante ne avesse la possibilità. La paura, infatti, era quella della presenza di una sola compagine in campo, con il rischio del commissariamento in caso di mancato raggiungimento del quorum (50%+1) dei votanti per l’elezione di sindaco e Consiglio comunale, una ipotesi che si era già avanzata nei mesi scorsi e nelle ultime settimane.

Invece così non sarà perché a contendesi la poltrona di primo cittadino saranno due donne: per l’attuale gruppo di maggioranza sarà l’attuale consigliere Valentina Doglio il candidato sindaco, per la lista concorrente, invece, Stefania Marchese. Ecco quindi una sfida tutta al femminile.

E ora inizia la sfida elettorale con la presentazione ufficiale delle due liste e del programma elettorale. Tra i nomi della lista a sostegno di Valentina Doglio tante conferme rispetto all’attuale gruppo di maggiorana: Michela Brunet, attuale vice sindaco, Lorenzo Ultra, oltre a Stefano Chiazzaro, Camilla Morotti, Davide Camera, Christian Trevisan e Marco Calcagno tra le new entry.

A sostegno di Stefania Marchese gli esponenti dell’attuale opposizione come Giuseppe Podella e Carlo Condorelli, oltre a Bruno Ravera, Nadia Orlandini, Ugo Sivori, Silvia Camoirano e Luca Ilio Pedemonte.

Secondo quanto appreso sulla sfida rialtese, tra le due compagine in lizza è già stata annunciata massima collaborazione dopo il voto. Le due candidate sindaco sono pronte ad un confronto all’insegna del fair play e dell’amicizia reciproca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.