IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raccolta fondi in favore dell’Ambra di Albenga, i Fieui di Caruggi rispondo: “Presenti!” foto

I “Monelli ingauni” hanno donato 500 euro per i lavori di ristrutturazione del glorioso teatro ingauno

Albenga. Proseguono le adesioni in vista di venerdì 25 maggio, quando artisti di spicco del panorama nazionale e internazionale si ritroveranno ad Albenga con un obiettivo: aiutare il teatro Ambra a finanziare i lavori di realizzazione dei nuovi bagni per disabili e dei camerini. E in campo in favore della cosa sono scesi anche i Fieui di Caruggi, che hanno offerto 500 euro come contributo.

“Non potevamo certo restare insensibili alla richiesta di aiuto, – hanno affermato i ‘Monelli ingauni’. – Anche perché siamo profondamente grati all’Ambra, senza il quale le nostre manifestazioni non troverebbero spazio adeguato”.

In effetti, il Premio Fionda di legno e Ottobre De Andrè, i due eventi più importanti organizzati dai Fieui, vedono ogni volta messa a dura prova la capienza del teatro Ambra. Il contributo è stato versato in una maniera particolare e con una piccola, immancabile “fiondata”.

“Abbiamo versato i 500 euro acquistando 50 biglietti per lo spettacolo del 25 maggio a sostegno dell’Ambra e li abbiamo regalati al personale dell’ospedale di Albenga per offrire una serata piacevole a chi con professionalità, abnegazione ed entusiasmo continua a mantenere in vita quel che rimane di una struttura che era efficiente e modernamente attrezzata, ma che è stata letteralmente saccheggiata dalla volontà politica”.

Un aiuto dunque per il teatro Ambra e nello stesso tempo uno stimolo ai “palazzi del potere” per una maggiore attenzione alla sanità del ponente ligure.

“Due piccioni con una fava, anzi con una fiondata”, hanno concluso i Fieui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.