IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto: la Rari Nantes saluta il pubblico di Savona con una netta vittoria risultati

Sabato il probante incontro con lo Sport Management, ultimo test prima della final six per lo scudetto

Savona. Ultimo impegno casalingo per la Rari Nantes Savona nella stagione 2017/18. La squadra biancorossa si è congedata dal proprio pubblico nel migliore dei modi, battendo nettamente il Torino 81, compagine che pare destinata a seguire l’Acquachiara in Serie A2 ma che proverà a sfuggire a tale destino grazie ai playout.

Il Savona, invece, si gode l’accesso alla final six che si svolgerà a Siracusa da venerdì 25 a domenica 27 maggio. I biancorossi, molto probabilmente, chiuderanno la stagione regolare al quinto posto e, nei quarti di finale per lo scudetto, affronteranno la squadra che, nel prossimo turno, vincerà la sfida tra Ortigia e Canottieri Napoli.

Alla Zanelli l’incontro tra i padroni di casa e i pimeontesi è stato equilibrato per un solo tempo, nel quale gli ospiti, dopo aver sbloccato il risultato per primi con Presciutti, hanno replicato con Gaffuri alle reti di Ravina e Grummy. A 13″ dal primo intervallo è andato a segno Milakovic e poi, nel secondo parziale, i savonesi hanno preso il largo.

Nella seconda metà di gara il Torino 81 ha segnato un solo gol, con Gaffuri per il temporaneo 10-4; nell’ultimo parziale i biancorossi hanno incrementato il divario con le reti di Ravina, Steardo, Delvecchio e Bianco. Il risultato finale, 14 a 4, la dice lunga sull’andamento del match.

L’allenatore savonese, Alberto Angelini, commenta così la partita: “Felice di congedarci dal nostro pubblico con una partita tutta voglia e determinazione dei ragazzi in una stagione super positiva. Per renderla ancora migliore ci vuole uno sforzo in più, ma la strada per provarci è quella giusta”.

Afferma il vicepresidente e direttore sportivo, Giuseppe Gervasio: “Per l’ennesima volta abbiamo conquistato meritatamente la final six e cercheremo di concludere nel migliore dei modi”.

La Rari tornerà in vasca, per la 26ª giornata di campionato, l’ultima della regular season, sabato 19 maggio, nella piscina Manara di Busto Arsizio, contro la Bpm Sport Management. L’inizio dell’incontro è fissato per le ore 18.

Ma la grande pallanuoto tornerà presto a Savona. Infatti, dall’1 al 10 giugno, è in programma nella piscina Zanelli un raduno della Nazionale italiana a cui dal 7 giugno si aggiungerà anche la Nazionale francese. La dieci giorni azzurra culminerà nella partita ufficiale tra Italia e Francia che si svolgerà, sempre nella piscina Zanelli, domenica 10 giugno alle ore 15,30.

Il tabellino:
Rari Nantes Savona – Reale Mutua Torino 81 Iren 14-4
(Parziali: 3-2, 4-1, 3-1, 4-0)
Rari Nantes Savona: Soro, E. Novara, Damonte 1, Steardo 3, L. Bianco 2, Ravina 3, Piombo, K. Milakovic 1, Delvecchio 1, J. Colombo 1, De Freitas Guimaraes 2, Teleki, Missiroli. All. Alberto Angelini.
Reale Mutua Torino 81 Iren: Aldi, Pavlovic, Gandini, Azzi, Maffè, Oggero, D’Souza, I. Vuksanovic 1, D. Presciutti 1, G. Novara, Gaffuri 2, Giuliano. All. Simone Aversa.
Arbitri: Bruno Navarra e Arnaldo Petronilli (Roma). Delegato Fin: Emanuele Costa (Santa Margherita Ligure).
Note. Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Savona 3 su 9 più 1 rigore segnato, Torino 81 2 su 6.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.