IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, folla e commozione per l’ultimo saluto ad Enzo Cappelluto

C'erano i rappresentanti del mondo dell'edilizia e del turismo e quelli delle istituzioni politiche locali e regionali

Loano. Un’immensa e commossa folla composta da parenti e amici e da tanti rappresentanti del mondo dell’edilizia e del turismo e quelli delle istituzioni politiche locali e regionali si sono riuniti oggi pomeriggio a Loano per dare l’ultimo saluto ad Enzo Cappelluto, storico imprenditore loanese scomparso mercoledì pomeriggio all’età di 75 anni.

Il funerale si è tenuto questo pomeriggio in una gremitissima parrocchia di San Giovanni Battista, alla presenza, tra gli altri, dei membri dell’amministrazione comunale del sindaco Luigi Pignocca, del vice sindaco di Boissano Piero Pesce, degli primi cittadini di Borghetto Santiago Vacca e Gianni Gandolfo, dell’ex sindaco di Albenga Mauro Zunino, del consigliere regionale Angelo Vaccarezza e del presidente delle Camere di Commercio Riviere di Liguria Luciano Pasquale.

Originario di Torino ma da anni in Riviera, Enzo Cappelluto era il titolare dell’omonima impresa che da anni opera nel settore delle costruzioni residenziali e delle ristrutturazioni, con operazioni sia in Liguria che nella vicina Lombardia. Era co-proprietario del residence di Loano2Village in via degli Alpini.

Ad Enzo Cappelluto faceva capo anche Eurocraft, azienda specializzata nella realizzazione di barche su misura con sede a Vado Ligure.

Enzo Cappelluto era il marito di Franca Roveraro Cappelluto, general manager e socia di Loano 2 Village, ex presidente dell’Unione Provinciale Albergatori e membro del Cda di Banca Carige. Hanno due figlie, Elisabetta e Rosangela, entrambe inserite nelle aziende di famiglia i cui interessi spaziano dal turismo all’edilizia, dal settore immobiliare alla cantieristica navale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.