IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, a bordo di uno scooter senza patente e con la droga in tasca: fermato dalla municipale

L'uomo guidava sprovvisto di assicurazione e revisione del mezzo. Sanzionato anche un camper e altri controlli contro il commercio abusivo

Loano. Guidava senza patente uno scooter sprovvisto di assicurazione e di revisione ed aveva in tasca due grammi di hashish il cittadino egiziano bloccato ieri pomeriggio dalla polizia municipale di Loano. Lo straniero è stato fermato dagli uomini della pattuglia di “Sicurezza Stradale” in via delle Fornaci nell’ambito di un normale controllo.

Al termine degli accertamenti, al nordafricano è stata comminata una sanzione da 5 mila euro per violazione dell’articolo 116 del Codice della Strada (guida senza patente); una multa di 849 euro per violazione dell’articolo 193 del Cds (guida senza patente) ed un’altra sanzione da 340 euro per violazione dell’articolo 80 del Cds (guida di un veicolo non sottoposto a revisione). Gli agenti lo hanno segnalato alla Prefettura quale consumatore di stupefacenti e hanno proceduto con il sequestro della sostanza. Lo scooter è stato sottoposto a sequestro amministrativo e fermo.

Ma l’attività portata avanti dalla polizia municipale di Loano nella giornata di ieri non si è fermata qui. Gli agenti hanno sanzionato un camper sorpreso ad accedere senza autorizzazioni alla Zona a Traffico Limitato del centro storico: nonostante le sue dimensioni, il mezzo era riuscito ad entrare in via Doria, a pochi passi dal municipio.

Sempre nella giornata di ieri gli uomini guidati dal comandante Gianluigi Soro hanno effettuato altri controlli anti-commercio abusivo. Gli accertamenti non hanno evidenziato alcuna infrazione: i numerosi sequestri e le denunce effettuate nell’ultimo periodo stanno evidentemente contribuendo a limitare il fenomeno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.