IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Juniores Cup 2018: la rappresentativa “E” sale sul tetto d’Italia

Lo speciale Settore Giovanile del ct Vaniglia

Si è chiusa nel migliore dei modi sabato 12 maggio con la festa sul campo  dei vincenti ragazzi di mister Lucio Bernardini l’edizione 2018 della Juniores Cup, il prestigioso torneo giunto alla quinta edizione riservato alle migliori selezioni Under 18 di Serie D. Al Comunale “Benelli” di Lido di Camaiore la Rappresentativa del girone “E” (Liguria – Toscana) ha superato quella del “C” (F.V. Giulia – Veneto) con il punteggio di 2 – 1 al termine di una gara bella, combattuta ed aperta sino al termine per effetto del gol di Kaabu Balde (Virtus Verona) al 5′ della ripresa. Una rete “pesante” che accorciava le distanze portando la propria squadra sull’ 1 – 2, punteggio rimasto poi rimasto fino al triplice fischio. Il primo tempo, cominciato dopo un minuto di raccoglimento per la scomparsa dell’ex Presidente della LND Elio Giulivi, si è sviluppato con una lunga fase di studio reciproca, prima che il risultato venisse sbloccato dal pallonetto eccellente di Amine Sakhi (Albissola), con la complicità di un rimpallo favorevole in area. La Selezione del girone “C” ha reagito immediatamente sfiorando il pari in un paio di circostanze ma la difesa avversaria tiene fino al duplice fischio del sig. Bertolini di Livorno. Pronti via e la ripresa si aperta con la rete del raddoppio a favore della Rappresentativa “E”, grazie al bel diagonale di Sebastiano Galloni (Seravezza) al primo minuto. I ragazzi di mister Sergio Arnosti si sono riorganizzati ed hanno accorciato quattro minuti più tardi con Kaabu Balde regalando una ripresa “scintillante” ma senza riuscire a trovare il pareggio. Sofferto e fortunato il percorso dela ns rappresentativa che nel triangolare di qualificazione ha dapprima regolato per 1 a 0 la Rappr. Gir. F (rete di Galloni) per poi vincere ai rigori per 5 a 4 (dopo lo 0 a 0 dei tempi regolamentari) con la Rappr. Gir.G. Ancora un pareggio a reti inviolate nella semifinale che ci ha visto opposti alla Rappr, Gir. A ed ennesimo passaggio di turno nella lotteria dei penalty (3 a 1). Nutrita la cerchia di giocatori savonesi che hanno dato il loro contributo decisivo all’impresa composta dai finalesi Buonocore, Lala e Piu, dall’albissolese Sakhi e dal savonese Lazzaretti.

Il Coordinatore del Dipartimento Interregionale della LND Luigi Barbiero ha espresso grande soddisfazione per quanto si è visto durante l’evento: “Faccio i miei complimenti ad entrambe le formazioni per lo spettacolo offerto in questa bellissima finale. Ringrazio in primis il Presidente Cosimo Sibilia per il convinto sostegno a questa manifestazione, le Società per aver mandato i ragazzi e tutti gli addetti ai lavori per l’impegno e la serietà mostrata. E’ stata un’edizione di altissima qualità tecnica. I calciatori del 2000/2001 che sono scesi in campo hanno confermato l’alto livello del Campionato di Serie D e delle politiche rivolte alla crescita della “cantera” nazionale. Testimonianza è stata data anche dalla folta presenza di osservatori che, fin dalla prima giornata, hanno seguito il Torneo. Infine rivolgo un pensiero al compianto Elio Giulivi stringendomi al dolore di amici e parenti”.

Ecco il tabellino della finalissima

Rappresentativa “C” – Rappresentativa “E” 1 – 2

Rappresentativa “C” (F.V.Giulia, Veneto): Castaldo, Basei, Boscain, Cescon, Trevisan, Ghione, Balde, Montemezzo, Cuzzi, Cossalter, Zoldak, Boniardi, Zuliani, Tessari, Sambugaro, Pistolato, Ciancio, Righetti, Paludetto, Coppola. All: Arnosti.
Rappresentativa “E” (Liguria, Toscana): Agozzino, Bagnato, Baroni, Batocchioni, Botteghin, Buonocore, Carlucci, Di Fabrizio, Ficarra, Galloni, Niecchi, Ferrari, Iavarone, Lala, Lazzaretti, Lazzarini, Lecchini, Più, Sakhi, Sanchez. All: Bernardini
Arbitri: Bertolini, Nasca e Andracchio della sezione di Livorno
Marcatori: 32′ pt Sakhi (E), 1′ st Galloni (E), 5′ st Baldi (C)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.