IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Francesca Cagna seconda all’Endurance Pit Bike del Trofeo Mobster Series

Il risultato è stato ottenuto grazie all’apporto del compagno di squadra Davide Oddo

Cisano sul Neva. La prima prova del Trofeo Mobster Series FMI 2018 si è disputata, sotto forma di gara endurance a coppie, sul Circuito Tazio Nuvolari di Cervesina, in provincia di Pavia, alla quale era anche iscritta la quattordicenne di Ormea Francesca Cagna, tesserata per il Moto Club Drivers Cuneo, in coppia con il savonese di Cisano sul Neva, Davide Oddo.

Presenti a questa endurance anche piloti di rango internazionale, quali Luca Scassa, Nicolò Rosso, Boscoscuro, Mazzina ed altri, che hanno approfittato del tempo lasciato loro libero dagli impegni del campionato europeo e mondiale.

I due conduttori della squadra Cagna Moto Racing erano impegnati nella classe 160 cc stock dove, nelle qualifiche del mattino, la giovane Francesca ha spuntato il quinto tempo, su una pista rallentata da tre chicane, inserite per ridurre la velocità dei mezzi.

Al via della gara è scesa per prima in pista Francesca Cagna, che ha preso un buon avvio, facendo registrare l’ottimo tempo di 1.52,986 poi, dopo solo un quarto di gara, le si è rotto un ingranaggio del cambio, costringendo il suo compagno Davide Oddo a disputare da solo, con la seconda moto, tutto il restante tempo di gara.

Oddo si è quindi sobbarcato tre ore e quarantasei minuti da solo, con sole cinque pause di un minuto e mezzo, riuscendo però a classificare la sua squadra in seconda posizione, alle spalle di Luca Scassa e Michael Mazzina, ma davanti a Tommaso Ceragioli e Francesco Grillandini e ad altri ventisei avversari.

Peccato, stavo andando bene – ha riferito Francesca Cagna – ed ho persino fatto registrare un bel tempo, secondo solo alla pole di Sandro Tarantino, quando mi si è rotto il cambio! Ringrazio il mio compagno di squadra Davide Oddo, che mi ha consentito di salire con lui sul podio”.

Francesca non si abbatterà sicuramente per questo contrattempo e cercherà, vista la velocità e la combattività dimostrata, di mettersi in mostra già sin dalla prossima gara, in programma domenica 13 maggio sul circuito internazionale Kart Planet di Busca.

Nella foto: Francesca Cagna insieme a Davide Oddo e ad un amico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.